LIVE MBN, Salernitana-Juventus 0-2, Rivivi con noi le emozioni del match

Tabellino: 21′ Dybala (J), 70′ Morata (J)

Ammoniti: Gagliolo (S), Locatelli (J),

90+5′ – FINISCE QUI! La Juventus, trascinata da Dybala e Morata, ritrova la vittoria con una buona prestazione in casa della Salernitana. Bianconeri ancora un po’ lenti in fase di costruzione, ma i tre punti sono un risultato fondamentale.

90+4′ – SBAGLIA DYBALA! Sfortunato l’argentino, che scivola a causa di una zolla nel terreno.

90+4′ – SOSTITUZIONE JUVENTUS: Fuori Kulusevski, dentro Soulè

90+3′ – RIGORE PER LA JUVENTUS: fallo di Gyomber su Morata, Forneau non ha dubbi e indica il dischetto

89′ – Partita che ormai ha poco da dire. Saranno 3 i minuti di recupero

86′ – OCCASIONE JUVENTUS! Bella azione dei bianconeri, triangolazione Kulusevski – Morata – Dybala, con l’argentino che si ritrova davanti a Belec, che però riesce a fermarlo

82′ – Ci prova ancora Dybala, ma il suo tiro da fuori area fa la barba al palo e si spegne sul fondo

80′ – DOPPIA SOSTITUZIONE SALERNITANA: dentro Vergani e Jaroszynski, fuori Bonazzoli e Ranieri

75′ – La Juventus prova a congelare il match, la Salernitana sembra non averne più

70′ – GOOOOOOOL DELLA JUVENTUSSSSSSS! Palla dentro di Bernardeschi, tocco delizioso all’altezza del primo palo di Morata che beffa Belec. I bianconeri raddoppiano!

66′ – DOPPIA SOSTITUZIONE JUVENTUS: fuori Kean, dentro Morata. Esce anche Pellegrini, rilevato da Alex Sandro

64′ – SOSTITUZIONE SALERNITANA: fuori Simy, dentro Djuric

62′ – Ha acquisito fiducia la Salernitana, che ci sta provando. La Juventus attende, ma sembrano mancare idee.

60′ – AMMONIZIONE PER LA JUVENTUS: Locatelli si fa scippare il pallone da Bonazzoli e lo colpisce, Forneau lo ammonisce

58′ – OCCASIONE SALERNITANA: dopo una serie di lisci in area bianconera, la palla arriva a Ranieri che da due passi colpisce il palo. Che rischio per la Juventus

57′ – Altra conclusione da fuori della Juventus, stavolta con Cuadrado. Pallone alto, ma i bianconeri vogliono trovare il raddoppio

54′ – Dybala prova la magia d’esterno da fuori area, ma il pallone è alto sopra la traversa

50′ – Inizio coraggioso della Salernitana, che effettua i primi due cambi: dentro Di Tacchio e Schiavone, fuori Capezzi e Kechrida

46′ – Comincia il secondo tempo. Primo possesso per i campani

45+3′ – Finisce qui il primo tempo. Bianconeri meritatamente in vantaggio grazie al gol di Dybala. A tra poco per la ripresa.

45′ – 3 minuti di recupero

43′ – Percussione centrale di Bentancur, che prova il tiro all’ingresso dell’area di rigore: pallone alto sopra la traversa

38′ – A terra Kean dopo un contrasto sulla trequarti: dolorante l’azzurro, si scalda Morata

31′ – ANNULLATO il gol di Chiellini per un fallo di Kean sugli sviluppi del calcio di punizione di Cuadrado

31′ – Attenzione, check del VAR in corso

29′ – GOOOOOOOOOL DELLA JUVENTUSSSS! Calcio di punizione calciato benissimo da Cuadrado, che colpisce il palo: sulla respinta, si accende una mischia nella quale sbuca Chiellini, che insacca a porta vuota

26′ – Serie di falli da parte dei padroni di casa: ammonito Gagliolo, che ha atterrato Dybala a gioco praticamente fermo

24′ – Vantaggio più che meritato per i bianconeri, che hanno spinto sin dalle prime battute

21′ – GOOOOOOL DELLA JUVENTUSSSSS! Uno due DybalaKulusevski, l’argentino di prima intenzione calcia di sinistro e non lascia scampo a Belec

15′ – Prima azione offensiva della Salernitana: Simy colpisce di testa su cross di Kechrida, pallone largo con Szczesny in controllo

10′ – Ancora Dybala dal limite, tiro ancora troppo morbido che non impensierisce il portiere campano

7′ – Kulusevski! Sinistro dal limite, palla di poco larga alla destra di Belec

4′ – Primo squillo di Paulo Dybala, ma il suo sinistro è troppo debole: blocca Belec.

3′ – Ottimo cambio di gioco di Bernardeschi per Pellegrini, atterrato al limite dell’area da Capezzi. Punizione per la Juventus

2′ – Errore in fase di uscita di Veseli, che regala il primo corner ai bianconeri

1′ – Si parte! Juventus con la divisa gialloblù da trasferta. Padroni di casa con la classica divisa granata. Primo possesso per i bianconeri.

PREPARTITA – Anche Dejan Kulusevski ha parlato, ai microfoni di DAZN, poco prima del calcio d’inizio:

CONCENTRAZIONE – Pochi istanti all’inizio della sfida:

PREPARTITA – Le parole di Pavel Nedved, vicepresidente bianconero, nei minuti precedenti al calcio d’inizio:

CASA – La formazione ufficiale della squadra di Colantuono:

SALERNITANA (3-4-3) – Belec; Veseli, Gyomber, Gagliolo; Kechrida, Coulibaly, Capezzi, Ranieri; Zortea, Simy, Bonazzoli. All. Colantuono

UFFICIALI – Ecco l’undici scelto da Massimiliano Allegri:

JUVENTUS ( 4-2-3-1) – Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Chiellini, Pellegrini; Bentancur, Locatelli; Kulusevski, Bernardeschi, Dybala; Kean. All.Allegri.

ARRIVATI – Bianconeri arrivati all’Arechi. Tra poco meno di un’ora il calcio d’inizio.

CONVOCATI JUVE – Questi i convocati di Massimiliano Allegri per la sfida dell’Arechi. Pesano le assenze di Federico Chiesa e di Weston Mckennie, oltre a quelle dei lungodegenti De Sciglio e Ramsey:

FISCHIETTO – Ricordiamo che l’arbitro della sfida sarà Francesco Forneau, della sezione di Roma. Gli assistenti saranno Giovanni Baccini e Alessio Saccenti, mentre il quarto uomo sarà Livio Marinelli. In sala VAR andranno Di Paolo e Cecconi.

DIRETTA – Un caloroso saluto agli amici di Mondo Bianconero e ben ritrovati con l’appuntamento della live testuale di SalernitanaJuventus, incontro valido per la 15esima giornata di campionato in Serie A. I bianconeri di scena a Salerno per ritrovare la vittoria in campionato che manca dalla trasferta di Roma contro la Lazio. Segui la partita con noi! La nostra redazione vi terrà costantemente aggiornati dall’Arechi con un ampio pre-partita, aggiornamenti in tempo reale, statistiche, curiosità ed un ricco post-partita. Appuntamento alle 19:45, stay tuned!

About Samuele Ravara

Leggi anche

MERCATO, Dragusin potrebbe lasciare la Sampdoria: un club di A su di lui

A riportarlo è Nicolò Schira PRESTITO – Radu Dragusin, difensore romeno di proprietà della Juventus, …