LIVE MBN, Rivivi con noi la diretta di Udinese – Juventus

TABELLINO – 10′ Molina, 83′ Ronaldo (R), 89′ Ronaldo.

Ammoniti: 44′ Arslan, 55′ Pereyra, 82′ De Paul.

FINE PARTITA – Finisce qui. Ci pensa Cristiano Ronaldo a trascinare la squadra verso una vittoria fondamentale. La Juve è stata in svantaggio con merito per quasi tutta la partita, poi il fuoriclasse portoghese ha deciso di risolverla con una doppietta di importanza assoluta.

94′ – Szczesny raccoglie un cross sbagliato di De Paul.

93′ – Ora ci prova l’Udinese ad assediare l’area della Juve.

91′ – Altro cambio per l’Udinese: entra Ouwejan, esce Nuytinck.

90′ – Saranno cinque i minuti di recupero. Intanto ammonito Pirlo per proteste.

89′ GOOOOL DELLA JUVENTUSCristiano Ronaldo svetta di testa alle spalle di Samir e raccoglie un gran cross di Rabiot. Palla in rete e partita completamente ribaltata.

86′ – Ora la Juventus ha acquisito improvvisamente certezze e ci prova.

84′ – Cambi per entrambi i tecnici: entra Samir al posto di Bonifazi per l’Udinese, mentre Pirlo sostituisce Mckennie e Cuadrado con Rabiot e Correia.

83′ GOOOOL DELLA JUVENTUSCristiano Ronaldo è freddo dal dischetto e batte Scuffet. Partita di nuovo in parità.

81′ – Punizione dal limite per Cristiano Ronaldo. Palla sulla barriera, ma De Paul respinge ingenuamente con la mano. Calcio di rigore e ammonizione per l’argentino.

80′ – Una delle poche ripartenze della Juve in cui l’Udinese è scoperta. Purtroppo Cuadrado attende troppo e perde il tempo della giocata.

77′ – La Juve continua a perdere troppi palloni in fase di costruzione.

74′ – Calcio d’angolo per l’Udinese. I friulani in contropiede sanno essere pericolosi.

73′ – Fase piena di tanta confusione in campo, con errori tecnici da entrambe le parti.

71′ – Nell’Udinese esce Arslan. Al suo posto Forestieri.

70′ – Bentancur mette un pallone in mezzo da ottima posizione, ma nessun compagno arriva sul cross.

69′ – Rodrigo De Paul viene steso da Kulusevski per fermare una pericolosa ripartenza in solitaria.

66′ – Occasione per l’Udinese – Bel tiro a giro di Stryger Larsen dal limite dell’area, palla fuori di poco.

66′ – Secondo cambio per gli ospiti. Morata rileva uno spento Paulo Dybala.

63′ – Bella trama della Juventus sulla sinistra che porta al tiro Mckennie. La difesa respinge.

61′ – L’Udinese cerca di impensierire la retroguardia avversaria e guadagna un calcio d’angolo.

59′ – Primo cambio per la Juventus: Entra Kulusevski al posto di Bernardeschi.

56′ – Dybala si gira in area avversaria, ma trova un grande recupero di Nuytinck.

55′ – Ammonito Pereyra per gioco pericoloso su Cuadrado.

52′ Occasione per l’Udinese – Grande lavoro di Okaka che protegge il pallone spalle alla porta e serve Arslan. Il centrocampista riesce a concludere dopo un rimpallo, ma il tiro si spegne sul fondo.

51′ – La Juventus continua a fare fatica in fase di costruzione.

49′ – Ronaldo prova con le sue classiche finte, ma è accerchiato da tre avversari.

47′ – Possesso della Juve che cerca spazi, mentre l’Udinese si difende con tutti gli effettivi.

INIZIO SECONDO TEMPO – Si ricomincia. Possesso per l’Udinese.

FINE PRIMO TEMPO – Non c’è recupero. La Juventus chiude in svantaggio a causa di un’imperdonabile distrazione collettiva. Successivamente ha avuto un paio di occasioni pericolose per pareggiare con Mckennie e Ronaldo, ma si dovrà fare di più nella ripresa per ribaltare il risultato.

44′ – Primo ammonito della partita. Si tratta di Arslan che blocca una ripartenza di Cuadrado.

42′ – Brutto retropassaggio di Alex Sandro per Szczesny. Il portiere polacco se la cava con i piedi.

41′ – Ora la Juventus assedia la metà campo friulana, senza riuscire a trovare sbocchi interessanti.

40′ – Bernardeschi guadagna l’ennesimo calcio d’angolo.

38′ OCCASIONE PER LA JUVE – Punizione dalla trequarti per la Juve dopo un fallo di Wallace. Batte Dybala, Scuffet esce coi pugni ma la palla finisce sui piedi di De Ligt. L’olandese crossa e trova l’anticipo di Ronaldo che non riesce ad indirizzare la sfera sotto la traversa.

35′ – De Paul porta a spasso Mckennie e guadagna un prezioso calcio di punizione.

34′ – Dybala calcia di destro dal limite dell’area. Attento Scuffet dopo la deviazione di un difensore.

32′ – Fallo di Alex Sandro su Okaka. Anche questa volta Chiffi preferisce tenere in tasca il cartellino.

31′ – La Juventus aumenta il pressing, ma la retroguardia friulana fa buona guardia.

28′ OCCASIONE PER LA JUVEMckennie, lasciato troppo solo durante questo corner, colpisce la sfera in tuffo, ma non è fortunato e il pallone esce alla sinistra di Scuffet.

27′ – Tiro di Bentancur dal limite. Respinge la difesa, concedendo un altro calcio d’angolo.

25′ – Alex Sandro salta il suo diretto avversario e crossa; la difesa si rifugia in angolo.

23′ – Dybala si trascina il pallone sul fondo dopo una bella copertura di Arslan.

22′ – Cuadrado prova a trovare in area Ronaldo però il suo cross sbatte sul corpo di Larsen.

21′ – La Juve prova con un possesso nella metà campo avversaria, ma non trova sbocchi.

18′ – Gioco molto spezzettato con un’Udinese aggressiva.

15′ – Scuffet coi pugni evita problemi alla retroguardia sugli sviluppi della punizione.

14′ – Brutta apertura di Becao e Arslan è costretto a fare fallo su Cuadrado. La Juve reclama un giallo, ma l’arbitro non è dello stesso avviso.

13′ – Dybala prova a saltare Nuytinck ma viene chiuso dal difensore.

10 – GOL DELL’UDINESE – Punizione battuta velocemente da De Paul che coglie impreparata la retroguardia della Juve. Molina riceva in area e incrocia sul secondo palo, battendo Szczesny.

8′ – Primo calcio d’angolo per la Juve dopo un cross deviato di Bernardeschi.

6′ – Il primo tiro della partita è di Stryger Larsen: conclusione centrale e facile parata di Szczesny.

5′ – Contropiede veloce per la Juve, con Bentancur che scambia con Cuadrado dopo una corsa di trenta metri. Il cross dell’uruguaiano però è troppo lungo per tutti.

4′ – Ci provano i padroni di casa con un lungo possesso nella metà campo avversaria.

2′ – Fallo di Mckennie su De Paul nella zona centrale del campo.

CALCIO D’INIZIO – L’arbitro Chiffi dà l’inizio al match. Primo possesso per la Juventus.

17.58 – Ricapitolando, le due formazioni:

JUVENTUS (4-4-2) – Szczesny; Danilo, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Cuadrado, Bentancur, Mckennie, Bernardeschi; Dybala, Ronaldo.

UDINESE (3-5-1-1) – Scuffet; Becao, Bonifazi, Nuytinck; Molina, De Paul, Walace, Arslan, Stryger Larsen; Pereyra; Okaka.

17.56 – Le squadre entrano in campo e raggiungono l’arbitro per l’inno della Serie A.

Il piede di Mckennie è già caldo:

Il riscaldamento dei ragazzi:

17.30 – Soltanto mezz’ora ci separa da questa sfida decisiva per le sorti della Juve.

I 22 giocatori che scenderanno in campo in questo posticipo delle 18:

JUVENTUS (4-4-2) – Szczesny; Danilo, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Cuadrado, Bentancur, Mckennie, Bernardeschi; Dybala, Ronaldo.

UDINESE (3-5-1-1) – Scuffet; Becao, Bonifazi, Nuytinck; Molina, De Paul, Walace, Arslan, Stryger Larsen; Pereyra; Okaka.

L’arrivo allo stadio dei ragazzi:

CONVOCATI – Ecco i protagonisti scelti da Luca Gotti ed Andrea Pirlo che prenderanno parte al match di quest’oggi, vediamoli insieme!

DIRETTA – Un caro saluto dalla redazione di MondoBianconero.com e benvenuti alla diretta di UdineseJuventus, match valido per la 34esima giornata di campionato in Serie A. Alla Dacia Arena una Juventus alla caccia di tre punti fondamentali per la corsa Champions League, soprattutto dopo la vittoria di ieri del Milan. Kickoff del match fissato per le ore 18:00 a Udine. Segui la live con noi! La nostra redazione vi offrirà un ricco pre-partita, aggiornamenti in tempo reale, curiosità ed un ampio post-partita. Appuntamento alle 17:00, stay tuned!

About Matteo Lefons

Leggi anche

LIVE MBN, Rivivi con noi la diretta di Spezia – Juventus 2-3!

Tabellino: Kean (J) 28′, Gyasi (S) 33′, Antiste (S) 49′, Chiesa (J) 66′, De Ligt …