MARANI bacchetta il tecnico: “Non vedo un’impronta di Allegri. Le difficoltà sono ampie”

Il giornalista ha analizzato la situazione in casa Juventus.

IL PUNTO – Intervenuto negli studi di SkySport, Matteo Marani ha commentato l’inizio di stagione dei bianconeri in questi termini:

“È ideologica la cosa su Allegri e io non voglio esserlo. Io credo che in questo momento la Juve sviluppi poco gioco e dia il meglio di sé quando si trova in una situazione limite, ad esempio la reazione di nervi nel primo tempo con la Roma dopo la brutta partita con la Sampdoria. La stessa cosa l’altra sera: dopo che la Juventus ha imbarcato ha fatto un discreto secondo tempo cambiando sistema e squadra. Non vedo un’impronta di Allegri, una continuità nelle prestazioni, o qualcosa che sviluppi una prospettiva. Lavora nelle difficoltà e queste emergono, sono ampie e coinvolgono vari aspetti. C’è una difficoltà generale”

About Redazione

Leggi anche

DI MARIA, Seconda punta o esterno? Allegri fa chiarezza: “Non è questione di ruolo…”

Il prossimo impegno della Juventus sarà con il Maccabi Haifa in Champions League (gara in …