MATRI: “Pirlo ha già dato la sua impronta alla squadra”

UN ALTRO EX – Dopo Padoin, anche l’ex attaccante bianconero è stato intervistato dalla Gazzetta per esporre le sue impressioni sulla partita di questa sera e più in generale sull’andamento di Juventus e Inter. Le sue parole:

“Sarà una gara aperta, perché un gol di scarto è troppo poco per sentirsi al sicuro e poi tra c’è già stato il botta e risposta tra le due squadre con due scontri diretti prima di questo: entrambe vorranno dimostrare di essere all’altezza dell’altra. Pirlo ha sempre avuto qualcosa in più degli altri in campo, è un leader silenzioso che sta facendo valere le sue idee di calcio. Essere catapultato alla guida della Juve non è semplice, ho sempre pensato che avesse bisogno di tempo però Andrea ha già dato la sua impronta alla squadra. Conte? Credo che abbia già fatto un grande lavoro, dando stabilità, credibilità e costanza. L’Inter lotta per il titolo da due anni, non è più pazza come un tempo.”

Qui il link per leggere le dichiarazioni dell’altro ex, Padoin:

About Redazione

Leggi anche

FOCUS, Pirlo ‘svecchia’ la signora

La certezza del gruppo di Pirlo è la linea verde, la Juventus punta sui giovani …