MAURO: “Allegri inizi a preoccuparsi. La Juve nel secondo tempo non ha fatto tre passaggi di fila”

La Juventus vista a Firenze è una squadra in enorme difficoltà nella costruzione del gioco.

IL PUNTO – Dalle colonne di Repubblica, Massimo Mauro ha tracciato un quadro della prestazione offerta dalla Juventus contro la Fiorentina. Di seguito le parole dal suo editoriale:

“Fiorentina-Juventus mi è sembrata la contrapposizione tra una squadra che cerca di creare e non ci riesce, e un’altra che segna e poi si perde completamente. E’ difficile capire la difficoltà che hanno i giocatori della Juve nel correre senza palla. Coloro che ne sono in possesso, spesso non sanno cosa fare perché i compagni non dettano il passaggio. Una involuzione tecnica e psicologica che mi suggerisce la provocazione: che giochino solo under 23, almeno i giovani sono più spensierati, non hanno quella paura di sbagliare qualsiasi cosa. In difesa la Juve va bene, rischia poco e qui apro una parentesi: quel rigore per la Fiorentina è una idiozia del calcio moderno. Ma Allegri deve iniziare a preoccuparsi: c’è carattere, ma anche l’incapacità di fare le cose semplici. In tutto il secondo tempo la squadra non ha messo in fila 3 passaggi, e questo nonostante Milik sia uno che sa dialogare”

About Redazione

Leggi anche

JUVE, Conte allontana il ritorno: “E’ una mancanza di rispetto verso di me e verso Allegri”

Le parole dell’allenatore del Tottenham DICHIARAZIONI – Nel corso della conferenza stampa prepartita, Antonio Conte …