MAURO su Juve-Atalanta: “Chiesa oggi può essere decisivo. Dybala deve cambiare marcia”

Le parole dell’ex giocatore bianconero su Juventus-Atalanta.

DICHIARAZIONI Massimo Mauro, ex giocatore della Juventus e commentatore sportivo, nel corso di una lunga intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport, ha parlato del match tra Juventus e Atalanta che avrà inizio tra qualche ora. Queste le sue parole:

Sul gioco di Atalanta e Juve:

“L’Atalanta fa sempre la stessa cosa. E spesso, intendiamoci, è decisamente positiva. Però capita che durante un incontro avrebbe bisogno di cambiare atteggiamento e di gestire, ma non ci riesce. E questo è un piccolo limite. La Juve, invece, è meno prevedibile anche perché il suo rendimento è altalenante. Parliamoci chiaro: invece del gioco, bisognerebbe occuparsi delle prestazioni individuali che sono di livello molto scadente. Bentancur non è quello che anni fa conquistò Allegri. Rabiot, Arthur, Alex Sandro: tutti male.

Sulle scelte di Allegri:

“Se fossi Allegri schiererei la difesa a tre: la prima necessità, in questo momento, è ridare solidità alla Juve. E con Bonucci, De Ligt e Chiellini contemporaneamente in campo sarebbe più difficile arrivare al tiro. Forse il motivo per cui Allegri non l’ha ancora fatto è la posizione di Chiesa: dove lo metti nel 3-5-2? Potrebbe fare solo la punta. Ma non sarebbe una brutta soluzione: io piazzerei Dybala falso nove e Chiesa seconda punta con grande libertà d’azione. Un Chiesa alla Nedved: Lippi inizialmente aveva piazzato Pavel sulla fascia, ma poi decise di farlo muovere liberamente sulla trequarti alle spalle di Trezeguet e Del Piero. Ecco, vorrei vedere un Chiesa alla Nedved, perché questa Juve è troppo prevedibile e noiosa”.

Su Chiesa e Dybala:

“Dybala deve cambiare marcia: fossi Agnelli, non so se gli darei tutti quei soldi per rinnovare. Oggi è una gara adatta a Chiesa. Tatticamente è la gara per lui. Ma a Londra la sua prestazione mi ha sconcertato: deve smettere di protestare e diventare leader con gli atteggiamenti giusti”.

About Redazione

Leggi anche

FANTAGUIDA, Il consigliato e lo sconsigliato per la 23^giornata

Il fantacalcio è questione di bravura, calcoli matematici, ma anche…fortuna. Scopri insieme a noi chi …