MERCATO, Scamacca: la Juve può riproporre il “metodo Locatelli”

Il club bianconero potrebbe provare a prendere il centravanti del Sassuolo con un vecchio metodo.

ATTACCO – La Juventus ha bisogno di una punta e Gianlcuca Scamacca è sicuramente uno dei principali obiettivi della dirigenza bianconera. Il centravanti del Sassuolo piace molto ad Allegri e sarebbe il rinforzo ideale per il reparto offensivo juventino. Tuttavia, stando così le cose, il costo di 35 milioni resta ancora abbastanza proibitivo per le casse della Juve e, per questo motivo, stando a quanto riportato da Calciomercato.com, si potrebbe provare a convincere il Sassuolo con la stessa formula utilizzata per portare Manule Locatelli a Torino: un prestito di diciotto mesi con diritto di riscatto, destinato a diventare obbligo a determinate condizioni.

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Rudiger-Juve. Il Chelsea alza le richieste

L’anagrafe e le condizioni di Bonucci e Chiellini, come le voci sul futuro di de …