MOVIOLA INTER-JUVENTUS, Manca il rigore su Barella

La Gazzetta dello Sport analizza le fasi salienti della partita di Supercoppa.

ALL’APPELLO – La Gazzetta dello Sport riporta gli episodi arbitrali degni di nota di Inter-Juventus, diretta da Daniele Doveri. All’11 c’è un contatto sospetto in area tra Chiellini e Barella: il centrocampista nerazzurro chiede il rigore, mentre l’arbitro lascia proseguire laddove, invece, il fallo risultava abbastanza netto. Giusta la decisione, al contrario, di lasciar proseguire, al 21′, quando Bernardeschi punta De Vrij, si allunga il pallone e poi va giù dopo un contatto con l’olandese. Al 34′ l’episodio chiave del match: Dzeko anticipa in area De Sciglio che tocca sul piede l’attaccante nerazzurro, con Doveri che concede giustamente il penalty che consente all’Inter di pareggiare i conti. Sei minuti dopo, è sempre giusta la decisione dell’arbitro di non assegnare il rigore alla Juventus per un contatto in area tra Bastoni e Kulusevski. Inoltre, va aggiunto che il direttore di gara si è dimostrato particolarmente restio con i cartellini gialli, sopraggiunti quasi per intero nei tempi supplementari, laddove invece potevano essere utilizzati anche quando era necessario.

About Redazione

Leggi anche

BONUCCI, Arriva lo striscione dei tifosi interisti contro di lui

Dopo l’episodio avvenuto nella partita di Supercoppa, i supporters nerazzurri si sono scagliati contro il …

COMMENTA