RANIERI: “La squadra di Allegri è costruita per vincere. La sfida con la Roma ci aprirà gli occhi”

L’ex allenatore bianconero ha parlato delle big della Serie A in un’intervista de Il Messaggero.

SERIE A – Mister Claudio Ranieri ha commentato la prima di campionato di Milan, Inter, Juventus e Roma. Il campionato è appena cominciato ma alcune indicazioni tattiche possono già essere oggetto di riflessione. Queste le sue parole.

Sul Milan

“Il Milan ha la leggerezza di giocare bene e di ritrovarsi a memoria. Qualche imprecisione è comprensibile, perché siamo appena all’inizio, ma il copione è il solito: il bel calcio. Mi piace tantissimo De Ketelaere. Mi è bastato vederlo in campo una volta con il Belgio per apprezzare le sue qualità. E’ pratico, elegante, incisivo. Maldini e Massara hanno azzeccato un eccellente colpo di mercato”

Sull’Inter

“L’Inter ha dovuto aspettare il 95’ per domare il Lecce. «Quando hai la possibilità di schierare tutte quelle bocche da fuoco, prima o poi il gol arriva. Peccato per il Lecce, perdere al 95’ fa male, ma le grandi squadre corrono e lottano fino all’ultimo secondo. Finalmente anche in Italia si comincia a ragionare come in Premier”

Sulla Juventus

“La squadra di Allegri è costruita per vincere: lo ha ammesso lo stesso allenatore. La perdita iniziale di Pogba rappresenta un problema e ora si è aggiunta l’indisponibilità di Di Maria. Contro il Sassuolo ha mostrato la bellezza del suo talento, poi si è infortunato, ma è un campione integro”

Sulla Roma

“La Roma è molto quadrata e diventa splendida quando gioca in velocità con i Fab Four. La sfida con la Juventus ci aprirà gli occhi, anche se la Roma non deve commettere l’errore di sottovalutare la Cremonese”

About Redazione

Leggi anche

JUVE, Conte allontana il ritorno: “E’ una mancanza di rispetto verso di me e verso Allegri”

Le parole dell’allenatore del Tottenham DICHIARAZIONI – Nel corso della conferenza stampa prepartita, Antonio Conte …