RONALDO, Quel legame con Solskjaer che può sancire il ritorno allo United. Il retroscena

Il futuro del portoghese è in bilico tra il rispetto del contratto con la Juventus e il ritorno nel Club che lo ha lanciato nel grande calcio.

TORINO – La Gazzetta dello Sport svela il retroscena legato all’arrivo di Cristiano Ronaldo al Manchester United nel lontano 2003. Allora, tra i preparatori degli attaccanti figurava Ole Solskjaer, l’attuale tecnico dei Red Devils. Fu proprio il norvegese ad allenare un reparto dall’alto potenziale composto da Tevez, Rooney e CR7. Solskjaer fu tra i primi a svezzare Ronaldo, a insegnargli il posizionamento in campo e a intuire la sua volontà di primeggiare e dare sempre il massimo. Il rapporto tra i due pare essersi raffreddato negli ultimi anni, quando l’allenatore del Manchester United si rivolse ad Evra per avere il contatto telefonico di CR7 a gennaio 2020 per avere un parere sull’acquisto di Bruno Fernandes. Per un nuovo avvicinamento non mancano le difficoltà, soprattutto economiche. Ma il fascino dei vecchi tempi può certamente giocare un ruolo di primo piano nel nuovo corteggiamento incrociato.

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Intoppo nella trattativa per Aouar

Servirà uno sforzo per convincere il Lione AOUAR – Uno degli obiettivi di mercato della …