SCHICK sul suo passato: “Juve? Il problema al cuore fu uno shock per me”

Le parole dell’ex attaccante di Roma e Sampdoria.

DICHIARAZIONIPatrik Schick ha ormai lasciato da qualche anno l’Italia ed ora sta vivendo un’ottima fase della sua carriera con la maglia del Bayer Leverkusen. Dopo aver disputato un bellissimo europeo con la maglia della sua Repubblica Ceca, nell’attuale stagione di Bundesliga ha messo a segno ben 18 reti in 16 partite. Un grande talento che in Italia, purtroppo, non ha trovato molta fortuna. Dopo la promettente stagione con la maglia della Sampdoria, nell’estate del 2017 sembrava tutto pronto per il suo trasferimento alla Juventus. Ma un problema cardiaco riscontrato durante le visite mediche bloccò tutto e indussero il club bianconero ad interrompere il trasferimento. Patrik Schik, durante un’intervista concessa al The Indipendent, è tornato a parlare anche di quel momento:

“È stato uno shock perché non sentivo nulla. Pensavo di essere un ragazzo sano. Quando mi hanno detto che era un problema cardiaco, ovviamente, ero preoccupato per la mia salute. Nella mia testa pensavo che avrei dovuto smettere completamente di giocare a calcio”.

About Redazione

Leggi anche

SERIE A, Vittoria della Salernitana a Marassi, dilaga l’Udinese

SERIE A – Vittoria convincente dell’Udinese che vince ampiamente contro l’Empoli. Alla Dacia Arena finisce …