UNDER23, Miretti: “La Juventus è la mia famiglia”

Le parole del giocatore dell’Under23 bianconera.

DICHIARAZIONI – Fabio Miretti, centrocampista della Juventus Under 23, ha rinnovato il suo contratto con il club bianconero fino al 2026. Il giovane centrocampista juventino è una delle pedine fondamentali a disposizione di Lamberto Zauli e uno dei talenti di maggiore propsettiva. Di seguito le parole del giocatore bianconero rilasciate ai microfoni di Juventus Tv:

“Questo rinnovo è un pò come sentirsi ripagati per tutto quello che si è fatto in questi anni. Il mio ricordo più bello in bianconero? Risale a qualche anno fa: avrò avuto 10 o 11 anni e in un torneo a Nantes abbiamo giocato la finale contro il Liverpool in uno stadio dove ci saranno state circa 3 mila persone, è stata una grande emozione. Quando sei piccolo e inizi ad andare fuori casa e lontano dai genitori, acquisisci maturità e ti aiuta a crescere. Quando inizi questo percorso che sei ancora bambino non pensi al futuro, ma vivi il presente. Essere il più giovane della squadra e aver indossato la fascia da capitano è sempre qualcosa di importate a cui tengo molto ed è per me motivo di grande orgoglio”

Sul progetto under23:

“Lo ritengo molto importante perchè ti permette di misurarti nel calcio dei grandi e di poterti allenare in strutture importanti e organizzate. La Juve per me è una famiglia e Vinovo per me è come una casa”

About Redazione

Leggi anche

UNDER23, Zauli: “Usciamo a testa alta, sono orgoglioso di questi ragazzi”

Le parole del tecnico bianconero a margine dell’eliminazione dei bianconeri nei playoff di Serie C …