ANCORA CAPELLO: “Alex Sandro e Cuadrado non cambiano più ritmo. In Champions è favorito il Villareal”

La seconda parte dell’intervista della ‘Gazzetta dello Sport’ all’ex allenatore della Juventus

SECONDA PARTE – L’intervista della ‘Gazzetta dello Sport‘ a Fabio Capello ha fornito altri spunti interessanti, dopo quelli nei confronti di Massimiliano Allegri (vedi qui). Di seguito la seconda parte della chiacchierata tra la ‘rosea’ ed il tecnico friulano:

La rosa della Juve è forte, ma di certo non è quella di cui abbiamo fatto l’abitudine. Calciatori che hanno deluso? Prendete Alex Sandro e Cuadrado: spingevano molto in passato, ora non cambiano più ritmo. Anche se Cuadrado ha sempre qualità. La Juve di Allegri gioca male? No, non gioca male, crea poco e c’é differenza. Morata gioca meglio in coppia con qualcuno, quando è isolato fa fatica. Bisognerà vedere se con il ritorno di Dybala, Allegri farà giocare lui e Kean insieme con l’argentino. Allegri non si è aggiornato? No, chi dice queste cose è ancorato a Guardiola e ai suoi principi di 15 anni fa, mentre chi fa il nuovo calcio sono i tedeschi. Allegri favorito col Villareal? Partita difficilissima, Emery è un bravissimo allenatore in Coppa e secondo me sono favoriti gli spagnoli. Ad Allegri serve uno che possa costruire gioco: ci ha provato con Ramsey, Arthur, Locatelli, anche se quest’ultimo è più una mezz’ala.

About Redazione

Leggi anche

ALLEGRI: “Arthur-Arsenal? Ecco come la penso”

Le parole del tecnico bianconero sul brasiliano TRATTATIVA – Negli ultimi giorni di calciomercato la …