CASO RAMSEY, Il centrocampista sempre più ai margini della Juventus

La società pensa alla cessione già nel mercato di gennaio: la Premier League resta la meta più probabile.

AI TITOLI DI CODA – Quei soli ‘112 giocati dovrebbero già essere un campanello d’allarme, da tempo. Al netto di ciò, Aaron Ramsey è sempre “meno” un giocatore della Juventus: Ormai sono più di due settimane che il gallese è piombato di nuovo nella lista degli indisponibili, per un affaticamento muscolare ancora avvolto nel mistero e che ha fatto storcere il naso per un tempismo particolarmente sgradito ai tifosi. Al di là di questo, Ramsey è ormai sempre più fuori dal progetto bianconero, con la società che punta alla cessione già nel mercato di gennaio. Dopo i ‘no’ rifilati a Crystal Palace e Wolverhampton, l’edizione odierna di TuttoSport definisce la Premier League come la meta più probabile per il centrocampista. La Juventus, pertanto, sarebbe disposta a cederlo anche a titolo gratuito, senza il rischio di creare sobbalzi al bilancio essendo arrivato a parametro zero nell’estate 2019.

About Redazione

Leggi anche

CAUSIO: “Non si doveva arrivare a questo punto con Dybala”

Arrivano anche le parole dell’ex attaccante bianconero sul caso dell’argentino. DIRETTO – Anche l’ex attaccante …