COMMISSO: “Il biondino si è preso una camomilla”

Il presidente della Fiorentina Rocco Commisso torna a parlare dagli Stati Uniti e ne ha per tutti. Come riporta il Corriere dello Sport, parla di Juventus e delle critiche che gli sono state mosse dal tifo viola.

FRECCIATA- Un Commisso scatenato commenta la gara di Torino tra una battuta e del complottismo spicciolo. “Ho visto la partita con la Juventus insieme a mia moglie -racconta il patron viola- e siamo stati felicissimi ma fino al nostro terzo gol ho avuto paura. Temevo che ci potesse essere qualche favore per la Juve”.

NEDVED- Non abbassa di certo i toni il presidente viola e si lascia andare a battute indirizzate in particolare a Pavel Nedved. “Ho visto il biondino che mi disse che dovevo prendere un tè che poi alla fine mi sa che si è preso lui una camomilla -risponde piccato Commisso– Io per festeggiare ho bevuto un pochino di moscato”.

About Redazione

Leggi anche

dusan_vlahovic

MERCATO, Il caso Vlahovic e la resa di Commisso

Il centravanti serbo e il suo agente continuano a fare muro e il Presidente della …