COSTACURTA: “Allegri sembrava il Dio Salvatore e non riesce. I giocatori hanno capito che sono colpevoli”

L’ex rossonero ha parlato della Juventus ai microfoni di Sky Sport.

MILANO – Crisi profonda in casa bianconera. La sconfitta di Verona getta i bianconeri nell’antro della riflessione. Allegri non è riuscito a trovare il bandolo della matassa. Così Billy Costacurta ha commentato il delciato momento vissuto dalla Juventus:

“I giocatori hanno capito che loro sono colpevoli. Sono stati mandati via Allegri, Sarri e Pirlo, ma credo che i responsabili siano i giocatori e la società che ha scelto in una certa maniera. Tutti stiamo pensando che questa è una grande rosa quando sono tre anni che non lo è. Sarà sempre colpa dell’allenatore? Allegri sembrava il Dio Salvatore e non riesce”

About Redazione

Leggi anche

JUVE-ATALANTA, Formazioni ufficiali: Dybala guida l’attacco. De Ligt contro Zapata

L’undici titolare scelto da Allegri e Gasperini. FORMAZIONE JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, …