ESCLUSIVA MNB, Fabrizio Biasin: “Dybala e Chiesa devono diventare i nuovi leader della Juventus”

L’esperto giornalista, intervistato dalla nostra redazione, ha fatto il punto generale sulla situazione che si respira in casa Juve

DICHIARAZIONI – Firma storica di Libero ed esperto opinionista e giornalista di fede nerazzurra, Fabrizio Biasin è stato contattato dalla nostra redazione per fare il punto generale sul campionato. La Juventus sta attraversando un momento negativo sul suoli italico ma in Europa naviga a gonfie vele, avendo già strappato il pass per gli ottavi di Champions. Di seguito le considerazioni di Biasin:

Una Juventus invece che sta evidentemente puntando tutto sulla Champions: che abbia finalmente trovato la mentalità giusta per fare tanta strada in Europa?

“Onestamente non credo. Sta sicuramente facendo un bel percorso e magari potrà arrivare in finale ma penso sia un po’ un caso il fatto che in Europa stia andando tutto bene. Non esiste una squadra programmata per una competizione e non per l’altra. La Juve deve ritrovare compattezza e solidità in ogni reparto se vuole tornare a dominare in Italia come ha fatto nel corso degli ultimi 10 anni”

Bianconeri tagliati definitivamente fuori dalla corsa scudetto o c’è ancora una piccola speranza che possano riaprire il discorso?

“Servirà un miracolo più che un’impresa. Davanti ci sono tante squadre competitive, difficile pensare che possano tutte precipitare. Allegri è già riuscito in passato a portare a termine una magnifica rimonta dopo un avvio di stagione molto disastroso. Va detto che non aveva così tante squadre attrezzate sulle quali effettuare la rincorsa. Non c’erano le sette sorelle. Al momento, considerando il livello tecnico degli avversari, non è più nelle condizioni di poterlo fare”

Chi potrà essere il nuovo trascinatore della Juventus?

“Rinnovo del contratto annunciato prima di Natale. Quindi mi viene spontaneo rispondere Dybala. Lui deve diventare il leader insieme a Chiesa. Sono i due giocatori più talentuosi presenti attualmente tra le fila della rosa della Juventus”

About Edoardo Varese

Leggi anche

SOCIAL, Il ‘Goal Of The Day’ è il celebre tocco di Del Piero!

Celeberrimo il gol alla Fiorentina del 4 dicembre 1994 GOAL OF THE DAY – Da …