FOCUS, Una rosa dai petali preziosi

La rosa della Juventus Under 23 è ricca di giovani promettenti che potrebbero ben presto entrare a far parte della prima squadra. Tra questi il talento con maggiori potenzialità è sicuramente Matias Soulè, ma il gioiellino argentino è in buona compagnia. Scopriamoli insieme, ruolo per ruolo.

PORTIEREFranco Israel, estremo difensore uruguaiano classe 2000, è sicuramente il maggior talento tra i portieri a disposizione di mister Zauli. Dopo essere cresciuto in patria nel Club Nacional, è arrivato nell’Under19 bianconera nell’agosto del 2018, e nel settembre del 2020 è entrato a far parte della rosa dell’Under 23, disputando 15 partite nel campionato di Serie C e subendo 18 reti. Il suo valore di mercato è di 600 mila euro.

DIFENSOREKoni De Winter è senza ombra di dubbio il miglior talento del reparto difensivo dell’U23 bianconera. Il terzino – abile anche come difensore centrale – nato in Belgio nel 2002 e cresciuto, calcisticamente parlando, nello Zulte W. Jeugd, è arrivato a Torino nel 2018 e tre anni dopo è stato inserito nella rosa della Juventus Under 23. Il giovane belga ha già assaporato le emozioni dell’esordio in prima squadra, disputando due match di Champions League, uno dei quali da titolare. Allegri lo sta convocando con maggiore frequenza e il talentuoso terzino è pronto a diventare il futuro della Juventus. Il suo valore di mercato è di due milioni di euro.

CENTROCAMPISTIMarley Ake e Matias Soulè sono le frecce a disposizione di mister Zauli. L’ala sinistra nata nella cittadina francese di Béziers è arrivato alla Juventus nel gennaio del 2021, mettendo a segno, in poco meno di un anno, 4 reti e 4 assist. Il suo talento si specchia con quello dell’altra ala di fantasia della Juventus Under 23, Matias Soulè. Il diciottenne di Mar Del Plata è il fiore all’occhiello di questa rosa e la sua prima convocazione con la Nazionale maggiore dell’Argentina testimonia il grande potenziale di questo ragazzo. Anche lui, così come De Winter, ha fatto il suo esordio in prima squadra, subentrando nel finale del match contro la Salernitana e diventando il primo classe 2003 ad esordire nel campionato italiano.

ATTACCANTECosimo Marco Da Graca è un giovane di grande prospettiva che si è messo in mostra soprattutto con l’Under19, segnando nella stagione 2020-2021 ben 15 reti in 18 match. Il giovanissimo attaccante bianconero ha esordito in prima squadra in un quarto di finale di Coppa Italia dello scorso 27 gennaio 2021, subentrando a sette minuti dal termine a Demiral e fornendo l’assist a Federico Chiesa per il gol del 4 a 0 finale contro la Spal. Nel corso di questa stagione è arrivato anche l’esordio in Champions League nella sfida contro il Malmoe.

About Riccardo Mancini

Leggi anche

UNDER 23, Ufficiale l’arrivo di Iocolano

Un rinforzo per la squadra di Zauli ACQUISTO – La Juventus Under 23 ha annunciato …