GAZZETTA DELLO SPORT, Ok Miretti con lui la Juve prende la strada verso il futuro

Miretti convince tutti e adesso lavora per diventare insostituibile

ASTRO – Talento, personalità e voglia di spaccare il mondo. Fabio Miretti ha incantato tutti e adesso ha voglia di prendersi la maglia da titolare della Juventus e non lasciarla più. Il classe 2003 sembrava il giovane meno pronto all’impatto della Serie A rispetto a Fagioli e Rovella e non solo ha ribaltato tutti i pronostici ma si sta ritagliando un ruolo importante nella formazione titolare bianconera. Prodotto della Juventus Under23 (adesso Juventus Next Gen.), Miretti sta bruciando le tappe ed ha stregato Allegri che lo ha schierato come centrocampista incursore contro la Roma, dopo aver fatto un ottimo spezzone nella grigia prestazione della Juve a Marassi. Fabio ha risposto con una prova di spessore, con recupero palla alto e spirito di iniziativa in un ruolo da trequartista alto in fase di possesso e da interno di centrocampo in fase difensiva. Adesso il prossimo step è migliorare in fase di realizzazione, ma il ragazzo ha margini di miglioramento enormi e può diventare una presenza fissa in casa juventina. Allegri ne è consapevole e fa il pompiere, cerca di distogliere l’attenzione su un 19enne che un anno fa stava per compiere il salto dalla Primavera alla Serie C e dopo una stagione ambisce alla maglia da titolare della Juventus che vuole tornare a vincere.

About Redazione

Leggi anche

DI MARIA, Seconda punta o esterno? Allegri fa chiarezza: “Non è questione di ruolo…”

Il prossimo impegno della Juventus sarà con il Maccabi Haifa in Champions League (gara in …