GAZZETTA, Disastro Max

La Juventus di Allegri cade al Bentegodi sotto i colpi di Simeone. Secondo ko consecutivo dopo quello subito dal Sassuolo.

BUIO – “Il calcio non è il fioretto, serve un atteggiamento diverso. Quando avevamo un punto in classifica lottavamo su ogni contrasto. Dobbiamo tornare a fare le stesse cose, ritrovare la voglia di lottare e l’orgoglio di risollevarci”. Con questo commento Max Allegri analizza i problemi che affliggono la squadra, sprofondata a Verona per effetto di una prestazione non all’altezza. Il tecnico dovrà lavorare sulla testa dei calciatori e sull’atteggiamento nella consapevolezza che questa non può essere la strada giusta. Per porre rimedio alla batosta, il club starebbe valutando l’opportunità di mandare la squadra in ritiro e la decisione potrebbe arrivare entro la mattina di oggi.

(QUI trovi la rassegna completa)

About Redazione

Leggi anche

GAZZETTA, Juve sotto pressione

Nella giornata di ieri è stato interrogato anche l’amministratore delegato della Juventus Maurizio Arrivabene. INTERROGATORI …