JUVE, Mckennie o Bentancur?

Il centrocampo bianconero cambia volto a seconda di chi gioca fra i due: più inserimenti e più gol col primo, più protezione, riconquista e attenzione in fase difensiva col secondo. Allegri deve ancora decidere a chi dei due affidarsi.

DILEMMA – Una poltrona per due, o meglio: un posto da titolare per due. Wes Mckennie e Rodrigo Bentancur sono rispettivamente protagonista e deuteragonista di questa pellicola in bianco e nero. L’americano sta inanellando prestazioni positive e sembra ormai la prima scelta del tecnico livornese, mentre l’uruguaiano deve superare un piccolo impasse. La differenza fra i due – come riportato da Tuttosport – è sostanziale: uno segna e l’altro no. Mckennie si è rivelato indispensabile nelle ultime uscite, perché i suoi tempi di inserimento lo portano a riempire l’aria di rigore anche in assenza degli attaccanti; dote che risulta un unicum nel centrocampo della Juventus. Per Bentancur, dunque, sarà difficile scalzare il compagno, magari Allegri deciderà di farli coesistere per sopperire reciprocamente ai rispettivi vulnus. Quest’ultima appare come una soluzione rischiosa, ma non impraticabile. Di sicuro ci sarà un sequel e soltanto il regista potrà decidere se cambiare o meno il ruolo degli attori, non ci resta che godere della visione.

About Redazione

Leggi anche

FANTAGUIDA, Il consigliato e lo sconsigliato per la 15^ giornata

Il fantacalcio è questione di bravura, calcoli matematici, ma anche…fortuna. Scopri insieme a noi chi …