JUVE, Sogno Gravenberch.

TORINO – Nella lista dei desideri della Juve c’è anche Ryan Gravenberch un giovane olandese uscito dalla scuola dell’Ajax e assistito di Mino Raiola; ha 18 anni, è un centrocampista e potrebbe diventare il nuovo Pogba. Il giovane è molto promettente con 9 presenze ufficiali di cui 2 in Champions. La Juve lo vorrebbe nel suo Team ma con Mino Raiola tutto è incerto, un buon appiglio potrebbe essere De Light, anche lui assistito di Raiola, o anche il buon rapporto che lega Raiola a Nedved. Non si sa ancora nulla sul futuro del giovane ma alla Juve lo si segue, lo si controlla e lo si sogna in attesa di notizie certe.

ALTRI OBIETTIVI – La Juve non guarda solo un fronte, soprattutto se questo è incerto per questo sta guardandosi intorno e cercando di trovare altri gioiellini. Un obiettivo di mercato potrebbe essere Houssem Aouar centrocampista del Lione al quale la Juve è stata molto vicina per comprarlo tra settembre e ottobre ma alla fine ha optato per Chiesa. La Juve quest’anno potrebbe riprovarci mettendo nel piattino anche Mattia De Sciglio, ora solo in prestito al Lione, che potrebbe rafforzare la sua presenza nel club. Ma la Vecchia Signora mantiene sotto controllo anche i giovani italiani e avrebbe ri-puntato Manuel Locatelli, ma anche il giovanissimo Rovella che con il Genoa sta facendo tanto e bene, inoltre punta anche ad Emerson Palmieri che, proprio in un’inetrvista in questi giorni ha ribadito la nostalgia della serie A. La Juve è ben intenzionata a puntare sugli italiani ma se Locatelli potrebbe essere molto più vicino di quanto si pensi per Rovella ed Emerson ci sarà da contenderli con un’agguerrita Inter. Il campionato è ancora lungo ed il calciomercato ancora lontano per un pò, molto potrebbe ancora cambiare.

Fonte: Tuttosport

About Redazione

Leggi anche

INTER-JUVE, Tutti i duelli del Derby d’Italia

La sfida di domenica tra Inter e Juve vedrà tanti duelli in mezzo al campo …