LIVE MBN, Lazio-Juventus 0-2: rivivi con noi la diretta del match!

Tabellino: Bonucci al 23′(rigore) e 81′(rigore).
Ammoniti: Cuadrado 28′ (J), Hysaj 43′ (L), Reina 81′ (L), Luis Alberto 82′ (L), Sarri (non dal campo)90’+2′ (L), Allegri (non dal campo) 90’+2′(J).

FINE PARTITA – Vittoria importante e fondamentale per la Juventus e per Max Allegri. Un match giocato da grande squadra e nello stile del suo allenatore, lasciando il pallino del gioco all’evversario per poi colpire in ripartenza. Decisiva la doppietta di Bonucci su calcio di rigore, uno per tempo. Nella ripresa grande prestazione di Federico Chiesa.

90′ + 4′ – Puniziona per la Lazio da ottima posizione, ma Luis Alberto calcia sulla barriera.

90′ + 3′ – AMMONIZIONE PER SARRI a seguito di reiterate proteste.

90′ + 2′ AMMONIZIONE PER ALLEGRI per proteste.

QUATTRO MINUTI DI RECUPERO

89′ – SOSTITUZIONE JUVENTUS: esce Locatelli, entra Bentancur.

89′ – OCCASIONE JUVENTUS: Moise Kean entra con qualità e grinta in area di rigore e calcia forte in porta, ma Reina respinge ed evita il colpo del 3 a 0.

86′ – Moise Kean lascia partire un bel tiro dalla media distanza. Reina è attento e para.

84′ – SOSTITUZIONE LAZIO: esce Cataldi, entra Basic.

82′ – GOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLL DELLA JUUUUUUVEEEEENTUUUSSSSS!!!! Bonucci spiazza Reina e mette a segno una grande e fondamentale doppietta.

AMMONIZIONE PER REINA per il fallo da rigore su Chiesa

80′ – OCCASIONE JUVENTUS: contropiede devatsante di Chiesa che salta Reina in uscita disperata ed entra in area. L’attaccante bianconero, proprio mentre sta per calciare in porta subisce il falloso intervento dello stesso estremo difensore: per Di Bello non ci sono dubbi: calcio di rigore.

78′ – OCCASIONE LAZIO: lancio di Acerbi, sponda aerea di MilinkovicSavic e Muriqi non arriva per pochi centimentri.

77′ – Tiro dalla bandierina che non impensierisce la difesa laziale.

76′ – Moise Kean subito protagonista: riceve palla da un suo compagno e calcia in porta. Conclusione respinta in calcio d’angolo.

75′ – SOSTITUZIONE LAZIO: esce Felipe Anderson, entra Raul Moro.

75′ – SOSTITUZIONE JUVENTUS: esce Morata, entra Kean.

73′ – Cross lento e innocuo di Felipe Anderson. Cuadrado appoggia con il petto a Szczesny.

70′ – Scontro in velocità tra Pellegrini e Lazzari: il biancoceleste va giù e il terzino bianconero lo invita a rialzarsi. Di Bello lascia correre, ma rimprovera il giocatore della Juventus per il tipo di reazione.

68′ – Guizzo di Cuadrado sulla fascia destra: il colombiano supera due avversari e, arrivato al limite dell’area, dosa male il passaggio per Kulusevski.

66′ – Kulusevski prova a pennellare per Morata sul secondo palo. Lo spagnolo viene anticipato da un attento Reina.

65‘ – SOSTITUZIONE LAZIO: esce Zaccagni, entra Muriqi.

63′ – Bonucci sembra aver recuperato e resta in campo.

60′ – Gioco fermo, Bonucci ha subito una botta ed è uscito dal terreno di gioco per ricevere le cure dello staff medico.

58′ – Chiesa ruba palla, Mckennie la perde e dà il via al contropiede laziale. Rabiot recupera ed evita il peggio.

55′ – Fallo in attacco di Kulusevski.

53′ – Fallo di Pellegrini su Pedro al limite dell’area: per Di Bello è tutto regolare

50′ – Chiesa parte in contropiede e con grande velocità giunge a ridosso dell’area di rigore della Lazio, ma viene fermato dalla difesa biancoceleste.

48′ – OCCASIONE JUVENTUS: Bonucci va vicinissimo alla doppietta personale: dal conseguente tiro dalla bandierina, il difensore trova in area il pallone e, nella confusione generale, prova ad indirizzare la sfera verso la porta, senza riuscirci.

47′ – OCCASIONE JUVENTUS: Kulusevski punta Acerbi ed entra in area. Lo svedese si porta il pallone sul destro e calcia in porta: Reina attento e palla in calcio d’angolo.

INIZIO SECONDO TEMPO – Si ricomincia, pallone giocato dalla Juventus.

FINE PRIMO TEMPO – La Lazio prova a controllare il match con il possesso palla. La Juventus difende, fa muro e riparte con la velocità dei suoi attaccanti e sblocca il punteggio su calcio di rigore realizzato da Bonucci. Unica nota negativa di questi primi quarantacinque minuti è l’infortunio di Danilo, costretto a lasciare anzitempo il terreno di gioco. Al suo posto Kulusevski.

45′ + 4′ – Lazzari protesta per un’intervento di Pellegrini. Il laziale non ottiene nulla e rischia il cartellino.

45′ + 2′ – Fallo di McKennie su Lazzari.

QUATTRO MINUTI DI RECUPERO

44′ – OCCASIONE JUVENTUS: Kulusevski calcia la sfera da posizione invitante, ma, poco prima della linea di porta, Luiz Felipe entra in scivolata e respinge il pallone.

42′ – AMMONIZIONE PER HYSAJ che si lascia soprendere da Kulusevski e decide di metterlo giù.

40′ – OCCASIONE JUVENTUS: Cuadrado scappa sulla fascia destra e pennella una dolce e perfetta palla sul secondo palo, dove trova Morata in sforbiciata non riesce a trovare la porta.

38′ – Possesso palla per la Lazio. I biancocelesti provano a palleggiare, ma Luis Alberto rimane costantemente ingabbiato nella morsa bianconera.

35′ – Buon momento della Lazio: secondo angolo consecutivo e tiro da fuori area nuovamente di Milinkovic-Savic.

34′ – Milinkovic-Savic si presenta sul pallone, ma la sua punizione viene ribattuta dalla barriera e termina in calcio d’angolo.

33′ – Fallo di Rabiot su Felipe Anderson: punizione pericolosa per la Lazio.

29′ – La Lazio prova a risollevarsi ma la Juventus si copre bene e lascia pochi spazi ai ragazzi di Sarri.

27′ – AMMONIZIONE PER CUADRADO per un fallo su Hysay.

23′ – GOOOOOOOL DELLA JUUUUUUUUUUVENTUUUSSS!!! Bonucci si presenta sul dischetto e spiazza Reina: palla all’angolino alto alla sinistra del portiere. JUVE IN VANTAGGIO!

21′ – Di Bello viene richiamato da Luca Banti e va a rivedere il contrasto al VAR: il contatto c’è. RIGORE PER LA JUVE!

19′ – OCCASIONE JUVENTUS: Pellegrini mette crossa in area e sul pallone va Morata che cade a terra dopo un contatto dubbio con Cataldi: l’arbitro lascia correre

16′ – AGGIORNAMENTO FORMAZIONE JUVENTUS: Cuadrado scala e prende la posizione da terzino. Kulusevski prende il posto del colombiano e avanza leggermente.

14′ – SOSTITUZIONE JUVENTUS: fuori Danilo, dentro Kulusevski

13′ – Danilo non ce la fa. Il brasiliano è costretto ad uscire dal campo con l’ausilio della barella.

11′ – Danilo è ancora a terra. Si scalda Kulusevski.

10′ – Duro contrasto tra Danilo e Hysaj: il brasiliano resta a terra.

9′ – Azione pericolosa di Lazzari. L’ala laziale mette in mezzo un buon pallone che sfila minaccioso lungo tutta l’area della Juventus.

7′ – Fallo di Cuadrado su Zaccagni sull’out sinistro dell’area bianconera: punizione per la Lazio.

5′ – Tiro da fuori area di Felipe Anderson: De Ligt fa muro e respinge.

3′ – Azione rugbistica di Federco Chiesa. L’attaccante bianconero prova a sfondare in area ma viene fermato dalla difesa

2′ – La Juventus supera per la prima volta a metà campo e sia affaccia nell’area laziale.

1′ – Lazio in possesso palla.

INIZIO PARTITA – In leggero ritardo, arriva il fischio d’inizio di Di Bello. Primo possesso per la Lazio.

INGRESSO – Entrano le due squadre sul terreno di gioco dello Stadio Olimpico

RICAPITOLIAMO:
FORMAZIONE UFFICIALE LAZIO (4-3-3): Reina; Lazzari, Luiz Felipe, Acerbi, Hysaj; Milinkovic, Cataldi, Luis Alberto; Felipe Anderson, Pedro, Zaccagni. All. Sarri
FORMAZIONE UFFICIALE JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, Pellegrini; Cuadrado, McKennie, Locatelli, Rabiot; Chiesa, Morata All. Allegri.

STORIA Ciro Immobile non sarà della partita, ma Lazio-Juve si apre con la premiazione del bomber per essere diventato il migliore marcatore del club, superando Silvio Piola:

IN CAMPO – Il riscaldamento pre-partita:

TARE – Intervenuto ai microfoni di DAZN, il dirigente biancoceleste ha parlato così della sua Lazio e dell’imminente sfida contro la Juve:

NEDVED – Le parole del Vice Presidente della Juventus nel prepartita di Lazio-Juve:

TEK Wojciech Szczęsny scalda i guanti e si prepara per il match che avrà inizio tra pochi minuti:

DESIGNAZIONE ARBITRALE – Il Direttore di gara sarà Marco Di Bello della sezione di Brindisi. Guardalinee: Filippo Bercigli sezione di Valdarno e Alessio Berti sezione di Prato. Il 4° uomo: Daniele Paterna sezione di Teramo. Al Var ci sarà Luca Banti e all’assistenza Var Daniele Bindoni.

PROVE TECNICHE – L’arrivo allo Stadio Olimpico e l’entrata dei ragazzi in mezzo al campo per testare le prime sensazioni e le condizioni del terreno di gioco.

FORMAZIONE UFFICIALE LAZIO (4-3-3): Reina; Lazzari, Luiz Felipe, Acerbi, Hysaj; Milinkovic, Cataldi, Luis Alberto; Felipe Anderson, Pedro, Zaccagni. All. Sarri

FORMAZIONE UFFICIALE JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, Pellegrini; Cuadrado, McKennie, Locatelli, Rabiot; Chiesa, Morata All. Allegri.

CONVOCATI JUVENTUS – La lista dei 20 bianconeri scelti da Massimiliano Allegri per la trasferta dell’Olimpico:

CONVOCATI LAZIO – Questa la lista dei giocatori scelti da Maurizio Sarri per il match delle 18.00 contro la Juventus:

LIVE – Buongiorno amiche e amici di Mondo Bianconero e benvenuti alla Diretta Live testuale di Lazio-Juventus, match valido per la tredicesima giornata del campionato di Serie A. L’attesissima sfida andrà in scena alle ore 18.00 allo Stadio Olimpico di Roma e la nostra redazione vi condurrà verso il match con un ampio prepartita. Seguiremo insieme le emozioni della gara con aggiornamenti in tempo reale e ascolteremo le dichiarazioni dei protagonisti durante un ricco postpartita. Segui la diretta del match insieme a noi! Nuovo appuntamento alle ore 17.00!

About Riccardo Mancini

Leggi anche

MERCATO JUVE, Sondaggio per Roberto Mancini

La società bianconera starebbe pensando al tecnico della Nazionale come sostituto di Allegri dalla prossima …

COMMENTA