MANCINI: “Non mi preoccupa la situazione della Juve”

Il CT della Nazionale si è detto fiducioso dell’apporto del blocco bianconero alla causa azzurra.

VERSO LA SFIDA – L’Italia si gioca la qualificazione contro la Svizzera nella sfida dell’Olimpico di venerdì prossimo. Roberto Mancini è fiducioso, queste le sue parole riportate da Tuttosport:

Dobbiamo essere tranquilli nel preparare una partita importante, se giocheremo come all’andata faremo bene. La storia ci insegna che i match contro la Svizzera sono difficili, ma sono sicuro che se ripeteremo la gara dell’andata faremo un ottimo risultato. Se vincessimo saremmo praticamente quasi qualificati al Mondiale. Possiamo giocare molto bene, e se lo faremo, arriveranno anche molti gol.

Sui calciatori della Juventus

Non mi preoccupa la situazione della Juve, sono giocatori esperti. Non sui può fare sempre bene ma quando sono qui riescono a fare sempre le cose per bene. Non sono preoccupato. Bonucci e Chiellini stanno bene, ora ci alleniamo oggi e domani e vedremo. Chiesa, Bernardeschi e Locatelli li ho chiamati anche prima che andassero alla Juve.

About Redazione

Leggi anche

INCHIESTA JUVE, Indagine: non è stato un fulmine a ciel sereno

L’inchiesta che in queste ore sta sconvolgendo l’ambiente bianconero non è arrivata così all’improvviso. PREVEDIBILE …