MILAN-JUVE, Così la probabile formazione del diavolo

MILAN-JUVENTUS– Sarà un match d’altri tempi, sarà Milan-Juventus, per davvero. Erano anni che la sfida tra il Diavolo e la Vecchia Signora non aveva una valenza tale. La banda di Pioli al comando del campionato, mentre la ciurma di Pirlo galleggia poco più indietro.

Match di fatale importanza per i bianconeri. Pronto il patibolo in caso di sconfitta, che manderebbe la Juventus a meno 13 punti, con ancora il match contro il Napoli da giocare. La paura risiede nell’entusiasmo e spirito del Milan, così scanzonato e giovane, da diventare grande da un momento all’altro.

L’età media del Milan è tra le più basse d’Europa, e più passano i giorni più esce il talento di molti giocatori. La Juventus è avvisata, e servirà un match perfetto per infliggere a Pioli la prima sconfitta in campionato.

Il Milan potrebbe quindi schierare questa formazione:

(4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessie, Krunic; Brahim Diaz, Calhanoglu, Rebic; Leao

Assenze pesanti per i rossoneri. La difesa è al completo, ma il centrocampo è in allarme. Assente Tonali per il rosso rimediato ieri con il Benevento. Assente anche Bennacer, ancora out per l’infortunio.

Saelemaekers, anche lui non dovrebbe far parte del match, sempre per infortunio. Grande assente, per ora, Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese vorrebbe prendere parte al match, ma Pioli millanta prudenza, per eventuali ricadute.

Pericolo in più per la Juventus il rientro, dopo la squalifica, di Theo Hernandez.

About Redazione

Leggi anche

VERSO JUVENTUS-UDINESE, Le ultime sulla probabile formazione. Resta il dubbio Morata-Kean

Ecco l’undici titolare che potrebbe scendere in campo questa sera allo Stadium. FORSE COSI’ – …