MOISE KEAN, Fuori contro Verona e Zenit

L’attaccante azzurro è reduce da un infortunio muscolare e ha già saltato la sfida infrasettimanale persa contro il Sassuolo. Proverà a rientrare in tempo per la partita di campionato contro la Fiorentina.

ASSENZA – Non ci sarà Moise Kean nella delicatissima sfida di domani al Bentegodi. A sfidare la Juventus ci sarà quello che tante volte si è rivelato “fatale”, ovvero il Verona. Dall’inizio del campionato – come riporta Filippo Cornacchia in un articolo su TuttosportAllegri non ha mai avuto a disposizione tutti gli attaccanti contemporaneamente. Il primo ad infortunarsi è stato Kaio Jorge dopo la sfida con l’Udinese del 23 agosto. Il brasiliano è rientrato il 2 ottobre e sta trovando minuti e spazio, grazie anche alla chiamata in Under 23. Dopo l’ex Santos l’escalation: Dybala e Morata nella gara con la Sampdoria del 26 settembre, Bernardeschi (diventato il jolly dell’attacco bianconero) fuori contro l’Inter dopo appena 14 minuti e ultimo, ma non ultimo, proprio l’ex PSG. Non avendo mai a disposizione tutti gli attaccanti il tecnico livornese ha dovuto cambiare spesso formazione, suscitando l’ira di alcuni tifosi che lo accusano di non avere una stabilità nelle rotazioni che possa garantire continuità. Insomma squadra che vince non si cambia, ma se i giocatori cadono come foglie in autunno Max che colpa ne ha?

About Redazione

Leggi anche

MERCATO JUVE, Sondaggio per Roberto Mancini

La società bianconera starebbe pensando al tecnico della Nazionale come sostituto di Allegri dalla prossima …