MOVIOLA, Sacchi non convince

Non ha convinto la direzione dell’arbitro Sacchi in Juve-Bologna. Sono numerose le decisioni del direttore di gara della sezione di Macerata che non hanno convinto sia la Juventus che il Bologna. Vediamo i due episodi principali.

Al 4′ Sacchi non fischia l’intervento di Vignato su Cuadrado in area di rigore. Il difensore del Bologna tocca il terzino bianconero, Calvarese al VAR non richiama l’arbitro a rivedere l’azione, ma il contatto c’è.

Al minuto 77 Arthur commette fallo su Palacio. L’entrata da dietro del centrocampista bianconero andava sanzionata con il cartellino giallo e Arthur, già ammonito, sarebbe stato espulso. Il VAR da regolamento non può intervenire, trattandosi di sola ammonizione.

About Redazione

Leggi anche

NIEDERAUER: “Abbiamo una rosa internazionale. Vogliamo essere all’altezza di Juve, Inter, Roma e Milan”

Le parole del presidente del Venezia sul campionato. VENEZIA – La neopromossa squadra della Laguna …