POST PARTITA, Mazzarri: “Potevamo anche vincerla, ci gira tutto storto. Ognuno di noi deve prendersi le sue responsabilità”

Le parole dell’allenatore rossoblu

TORINO – L’allenatore degli ospiti Walter Mazzarri ha parlato ai microfoni di ‘DAZN‘. Ecco le sue parole dopo la sconfitta patita per mano della Juventus:

Oggi ho visto ciò che ho visto prima dei due 4-0, ovvero una squadra con l’atteggiamento giusto. Arrivavamo da 4 risultati utili consecutivi, anche se sono stati 4 pareggi. Sapendo chi avevamo davanti, avremmo meritato il pari nel secondo tempo, nonostante le assenze importanti, in alcuni frangenti avremmo potuto anche vincerla. Siamo giovani, qualche ingenuità la concediamo, ma avremmo potuto cambiare la gara e girarla a nostro favore. Ci gira tutto storto, ci dispiace per i nostri tifosi, spero che il nuovo anno sia migliore. Godin e Caceres? I giocatori devono dare il 100% in campo, io ed il mio staff arriviamo alle 9 ad Assemini e andiamo via alle 7 di sera. Tutti noi dobbiamo prenderci le nostre responsabilità, ma arrivati al punto dopo la partita con l’Udinese, bisogna prendere delle decisioni. I giocatori da cui ripartire? E’ da tanto che alleno, a Napoli avevo Cannavaro che era molto presente, ma io sono un allenatore che è molto presente. Io voglio che tutti siano coinvolti, prendere una squadra in corso non è mai facile. Io credo che quando i giocatori preparano bene le partite in settimana e sanno ciò che fare, non serve avere dei trascinatori. Io vorrei che chi sbaglia si prenda le sue responsabilità, è chiaro che Joao Pedro è un leader caratteriale della squadra. Voglio vedere gente convinta, oggi ho visto gente che è andata alta a prendere gli avversari, l’atteggiamento è giusto. Ci vogliono anche le caratteristiche per fare questo calcio, chi vuole sposare il mio progetto deve essere consapevole di questo.

About Redazione

Leggi anche

MOVIOLA, Il contatto Soppy-Bernardeschi è da calcio di rigore

A parlare è l’esperto Luca Marelli a ‘DAZN’ RIGORE? – La vittoria della Juventus ottenuta …