POSTPARTITA, Allegri: “Vittoria meritata, ora ci aspettano due mesi di fuoco”

Le parole del tecnico della Juventus.

DICHIARAZIONIMassimiliano Allegri, intervistato nel postpartita di Bologna-Juventus dai microfoni di DAZN, ha analizzato la vittoria ottenuta contro la squadra di Sinisa Mihajlovic. Di seguito le parole del tecnico bianconero:

“Non è questione di urgenza di vincere la partita, ma serviva capire i momenti della partita. Oggi è stata fatta bene sia la fase offensiva che la fase difensiva. Rispetto al match contro il Venezia, oggi siamo scesi in campo con un atteggiamento migliore, ma non siamo stati troppo bravi nella gestione del pallone. Abbiamo subito alcune situazioni nella nostra area di rigore. Tuttavia, la vittoria è meritata e ora dobbiamo prepararci al meglio per i prossimi due mesi dove avremo tanti affascinanti impegni”.

Sul mercato e la qualità della rosa

“La rosa della Juve è ottima. Ci sono buonissimi giocatori e andremo avanti fino a giugno con loro. Oggi una bella vittoria che ci consente di restare a tiro del secondo posto. Le ultime quattro partite abbiamo preso solo un gol, ma dobbiamo migliorare la fase realizzativa. In ogni caso, sono contento di questa rosa. Sapevamo sin dall’inizio che non sarebbe stato semplice arrivare tra le prime quattro. La luce in fondo al tunnel l’ho sempre vista, ci vuole solo pazienza”.

Su Arthur:

“A Barcellona giocava in maniera diversa. Oggi ha fatto una buona partita, toccando molti palloni e smistandoli velocemente. A un certo punto l’ho visto stanco e quindi ho deciso di cambiarlo. Si tratta di un giocatore che ha grandi qualità, che può solamente migliorare”.

About Redazione

Leggi anche

MILAN-JUVE, Allegri: “Tutti disponibili tranne Bonucci e Ramsey. Noi stiamo vivendo un buon momento. Dybala? E’ sereno”

Domani a San Siro Milan e Juventus si sfideranno nell’ultimo match prima della sosta. TORINO …