PREPARTITA, Passetti: “La preoccupazione è per il Cagliari, non per i singoli. Le responsabilità sono di tutti”

Le parole del dirigente del Cagliari.

DICHIARAZIONI – Mario Passetti, direttore generale del Cagliari, interventuto ai microfoni di DAZN, ha parlato della situazione del club e del match contro la Juventus:

“La situazione qui a Cagliari è complicata perchè abbiamo dieci punti in classifica, quindi la preoccpazione è per il Cagliari e non per i songoli. Non è nel nostro stile trovare dei capri espitaori, ma la responsabilità è di tutti, dalla società ai giocatori. Il nostro obiettivo è creare un gruppo che sia ossessionato dalla salvezza, erchè l’obeittivo del Cagliari è quello di salvarsi, non esiste un’opzione diversa. Tutti quelli che lavorano qui, compresi i tifosi, devono avere questo spirito. Dobbiamo avere un gruppo di giocatori e staff che vede la salvezza come un’ossessione: dal mattino con la colazione o con la volontà di allenarsi mezzora in più. Serve questo tipo di ossessione”.

Sul mercato:

“Non possiamo fare miracoli, soprattutto nel mercato di gennaio. Devono arrivare dei giocatori che abbiano la mentalità di cui parlavo prima, oltre ad essere utili nei ruoli in cui siamo più scoperti”.

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Luca Pellegrini potrebbe lasciare la Juventus

Il giovane terzino, messosi in luce nell’ultimo periodo, potrebbe salutare Torino nei prossimi giorni. ADDIO? …