RASSEGNA STAMPA, Le prime pagine dei quotidiani sportivi!

Prima Pagina La Gazzetta dello Sport 12/01/2022

GAZZETTA DELLO SPORT – Copertina riservata alla grande sfida di Supercoppa fra Inter e Juventus, importante per Inzaghi, in modo da aprire un ciclo vincente, e per Allegri, chiamato a riscattarsi ma in piena emergenza. In porta per la Juve ci sarà Perin, poichè Szczesny è senza green pass. Lippi e Veron concordi: l’Inter è favorita e Lautaro incide più di Dybala! In taglio alto il nuovo regolamento Covid: stop solo in caso di focolaio. Spalla destra dedicata al nuovo rinforzo della Roma, Sergio Oliveira. In taglio basso le mosse di mercato del Milan: il prescelto per la difesa ora è Bailly, dal cui acquisto dipende anche il futuro di Gabbia. Serie A: il Cagliari batte il Bologna nel posticipo, si accende la lotta salvezza! Oggi al via gli ottavi di finale di Coppa Italia, aperti da Atalanta-Venezia. Ciclismo: Dumoulin carico e in fiducia per il Giro d’Italia.

Prima Pagina Corriere dello Sport 12/01/2022

CORRIERE DELLO SPORT – In primo piano spazio alla finale di Supercoppa fra Inter e Juventus, in programma questa sera alle 21: Inzaghi per proseguire il magico momento nerazzurro, Allegri per cercare il riscatto bianconero. Calhanoglu torna dall’inizio, mentre Dybala si accomoda in panchina; per Veron vincerà l’Inter. Roma: per la mediana ecco Sergio Oliveira. Osimhen torna a Napoli e litiga sui social con un tifoso. In taglio basso spazio alla vittoria da batticuore del Cagliari sul Bologna, con gol di Pereiro al 94′: per i sardi è il secondo trionfo di fila, per i felsinei il quarto ko nelle ultime 5 partite.

Prima Pagina Tuttosport 12/01/2022

TUTTOSPORT – Primo piano per la finalissima di Supercoppa fra Inter e Juventus, pronte a sfidarsi sul campo, ma anche sul mercato per l’acquisto di Scamacca. In taglio basso l’accordo raggiunto da Bremer con il Torino: rinnovo fino al 2025 ed eventuale cessione a peso d’oro; scongiurato un nuovo caso Belotti. Spalla sinistra riservata alla Coppa Italia, con l’Atalanta chiamata oggi all’esame Venezia e con il Milan impegnato domani contro il Genoa di Sheva, che si gioca la panchina proprio sfidando il suo grande amore calcistico. Serie A: Cagliari-Bologna 2-1, la decide Pereiro in extremis. Sulla spalla destra il saluto a David Sassoli, morto ieri all’età di 65 anni e grande tifoso viola.

About Redazione

Leggi anche

SOULE’: “2021 anno fantastico. Dybala? Genio dentro e fuori dal campo”

Il talento bianconero si è raccontato in una lunga intervista DICHIARAZIONI – Intervistato da La …