TUTTOSPORT, Due partite in 10 ore

TUTTOSPORT- Così titola il noto quotidiano piemontese. La Juventus oggi gioca due gare. C’è il match in campo, quello contro la Fiorentina. C’è poi il match tra ricorsi e tribunali, contro il Napoli

JUVENTUS-FIORENTINA- Questa sera, ore 20:45, all’Allianz Stadium sarà Juventus-Fiorentina, 14^ giornata di Serie A, ultimo match prima della sosta Natale e del 2020.

Gara, da sempre, speciale per l’accesa rivalità tra le parti. Non deve ingannare il momento tutt’altro che d’oro della viola, che veleggia sopra la zona retrocessione. La Juventus deve fare cassa per consolidare il ruolo di inseguitrice, consolidare il gioco espresso, il progetto ed il DNA bianconero tanto decantato in questa stagione.

NAPOLI- Siamo forse agli atti finali, o forse all’inizio di un capitolo tutto nuovo. Dalla sentenza che Il Collegio di Garanzia dello Sport a sezioni unite, che darà al ricorso partenopeo, oggi alle 14 si saprà come proseguirà o finirà questa vicenda.

In caso di esito positivo per i bianconeri, la situazione non muterà da quella attuale, se non che verrà messo un punto alla storia.

In caso contrario, ci sono due scenari. Il primo che vedrebbe annullato tutto ciò che era stato giudicato in precedenza. Quindi si dovrebbe rigiocare il match. Oppure, il Napoli spera almeno di vedersi levare la pena di un punto di penalità.

Un 22 dicembre molto intenso per il mondo bianconero. Missione juventina, quella di far andare nel verso giusto il primo match, quello del campo. Al resto ci penserà la giustizia.

About Redazione

Leggi anche

JUVENTUS – GENOA, Cuadrado stakanovista, prudenza su De Sciglio

Toccherà a lui nella sfida contro il Genoa SENZA SOSTA – La Juventus non può …