TUTTOSPORT, La Juve giovane va, il bomber viene!

Gli Under 25 bianconeri stanno mostrando dei margini di crescita davvero esponenziali: spiccano, in particolare, Locatelli, De Ligt e Chiesa (nonostante il recente infortunio).

LINEA VERDE – Ripartire dai giovani: questa è la nuova politica della Juventus, che intende costruire un progetto solido e duraturo. TuttoSport scrive come Massimiliano Allegri stia facendo ampiamente uso delle nuove leve a disposizione: Locatelli, Kean, Kaio Jorge e Pellegrini sono andati a collocarsi a fianco dei confermatissimi De Ligt, Chiesa, McKennie e Kulusevski, anche se i vari rendimenti non si possono ritenere alla pari. Tra i migliori spiccano sicuramente Locatelli, sempre più leader della mediana bianconera, e De Ligt, ormai ritenuto un vero e proprio veterano all’interno del gruppo nonostante la sua giovane età. Anche Federico Chiesa non ha affatto demeritato al di là dell’ultimo infortunio che lo ha tenuto fermo per più di un mese. Alti e bassi, invece, per Moise Kean, che alterna buone prestazioni ad altre irte di difficoltà e Weston McKennie, per cui vale lo stesso discorso. Buona la crescita di Luca Pellegrini, mentre Dejan Kulusevski non sembra ancora aver trovato la propria dimensione nel contesto di Allegri. Non è invece giudicabile Kaio Jorge, finora poco impiegato dal tecnico toscano.

About Redazione

Leggi anche

MILAN-JUVE, Allegri: “Tutti disponibili tranne Bonucci e Ramsey. Noi stiamo vivendo un buon momento. Dybala? E’ sereno”

Domani a San Siro Milan e Juventus si sfideranno nell’ultimo match prima della sosta. TORINO …