TUTTOSPORT, Ora Pirlo traballa, ma tutti rischiano senza il quarto posto

L’1-1 del Franchi mette la Juventus alle strette nella serrata lotta per l’Europa che conta. Intanto Pirlo non è l’unico a rischiare il posto…

GRATICOLA – La Juventus impatta sul campo dell’Artemio Franchi contro la Fiorentina e complica ulteriormente la sua corsa verso la Champions League del prossimo anno. Nella dirigenza bianconera il mantra resta uguale, nonostante tutto: avanti con Pirlo, avanti con la dirigenza attuale. Non traspare nessuna incertezza dai piani alti di Corso Galileo Ferraris sulla conferma in blocco di tecnico, Paratici e compagnia, ma se veramente la Juventus non dovesse qualificarsi per la Coppa dalle grandi orecchie, allora Andrea Agnelli potrebbe porsi qualche quesito in questo senso. I conti sono in rosso e i mancati introiti della qualificazione Champions porterebbero inevitabilmente al sacrificio di qualche top, ridimensionando in maniera significativa il valore dell’organico. Il contratto dei vari dirigenti del management, tra cui Paratici è in scadenza il 30 giugno e nessuno ha ancora parlato di rinnovo. Che possa essere un indizio per il futuro?

About Redazione

Leggi anche

FOCUS, Nulla di fatto o quasi. Il Napoli non rallenta. La Juve spera nell’imponderabile

Non arrivano buone notizie per i bianconeri dal lunch match di oggi. Il Napoli espugna …