VERSO SAMP-JUVE, Rabiot cerca la sua nuova e vecchia maglia

Il francese potrebbe essere chiamato in causa e debuttare a Marassi

INCROCI DEL DESTINO – La Juventus e Adrien Rabiot provano a ricucire lo strappo dopo il fallimento della trattativa che avrebbe portato alla cessione del francese al Manchester United. Uno strano incrocio quello che si prospetta nel weekend con il francese che avrebbe potuto debuttare nel Monday night ad Old Trafford contro il Liverpool e che invece probabilmente verrà chiamato in causa a Marassi da Massimiliano Allegri. Come riporta l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, il tecnico livornese stima il calciatore ex Psg ed è un serio candidato a giocare da titolare, a Genova nel Monday night della nostra Serie A. Malgrado una preparazione a dir poco a rilento, complice la non convocazione per la tournèe estiva e le voci di mercato, Rabiot adesso dovrà ritagliarsi il suo spazio in bianconero, in un reparto che orfano di Pogba è attualmente lo stesso della scorsa stagione dove Adrien ha avuto un ruolo di prim’ordine. L’obiettivo del calciatore è ritagliarsi il suo spazio per ottenere la convocazione per il Mondiale e concludere al meglio la sua ultima stagione in bianconero, salvo clamorose sorprese. Il francese infatti andrà in scadenza di contratto e le possibilità che il suo rapporto con la Juventus possa prolungarsi sono molto vicine allo zero, pertanto sta al calciatore concludere al meglio la stagione per poi cercare un nuovo contratto che possa soddisfare le sue aspettative tecniche ed economiche.

About Redazione

Leggi anche

DI MARIA, Seconda punta o esterno? Allegri fa chiarezza: “Non è questione di ruolo…”

Il prossimo impegno della Juventus sarà con il Maccabi Haifa in Champions League (gara in …