AGNELLI, Accordo Eca-Uefa per la gestione degli incassi delle coppe

Vicino l’accordo sulla gestione commerciale degli introiti della nuova Champions. Più potere all’Eca.

TORINO – L’Eca presieduta da Andrea Agnelli avrebbe praticamente concluso l’accordo con l’Uefa sulla gestione degli sponsor e dei diritti tv della nuova Champions League. Lo riporta il Financial Times in un articolo di oggi. L’Associazione dei club europei otterrebbe così un ruolo di primo piano nella gestione degli introiti principali che la formula nuova della competizione garantirebbe. A partire dalla stagione 2024 a ciascuna delle 36 squadre della fase a gironi saranno garantite dieci partite per un incasso stimato intorno ai 4 miliardi di euro.

About Redazione

Leggi anche

LEGA SERIE A, Il campionato Primavera sarà su Sportitalia

Novità per quanto riguarda i diritti tv CAMBIAMENTO – Il campionato e le competizioni Primavera …