ALLEGRI, La panchina non è a rischio. Il retroscena

Il tecnico gode del pieno appoggio della dirigenza che ha notato la crescita dellas quadra rispetto alla precedente stagione.

TORINO – Max Allegri sarà ancora l’allenatore della Juventus per la prossima stagione. Il contratto di 4 anni e il progetto avviato la scorsa estate non possono prescindere dal tecnico livornese. Secondo quanto riportato da Tuttosport, la dirigenza avrebbe preso atto della crescita della squadra dando peso al cambio di passo che i bianconeri hanno fatto registrare da dicembre in poi. Nonostante i risultati di classifica sembrino accomunare la gestione Allegri e quella del suo predecessore Pirlo, la compattezza del gruppo, un certa continuità di rendimento e soprattutto la prospettiva di un futuro roseo, che al termine della scorsa annata la società non vedeva, hanno spinto Andrea Agnelli e i dirigenti di Madama a confermare la fiducia al tecnico toscano per quello che agli occhi dei vertici bianconeri appare come un progetto più sicuro.

About Redazione

Leggi anche

MIRETTI, Che elogio: “Gioca con la serenità di un veterano”

Il centrocampista può figurare tra i titolari della sfida di domani (calcio d’inizio ore 20,45). …