ANCORA DE SCIGLIO: “Rabiot crea un gran volume di gioco, gli viene perdonato meno”

Le parole dell’esterno bianconero a ‘L’Équipe’

COMPLIMENTI – L’intervista de ‘L’Équipe‘ a Mattia De Sciglio continua con una considerazione dell’esterno italiano nei confronti di Adrien Rabiot, centrocampista titolare in pianta stabile della nazionale francese. Queste le sue parole riguardanti il compagno di squadra:

Non è riuscito ad esprimere il suo potenziale al 100%, ma nel corso di diversi match ha corso avanti e dietro per 90 minuti, creando gran volume di gioco e di qualità tecnica nel giro palla. Ha un fisico imponente, una sua falcata è tre volte più lunga di quelle di un avversario, riesce a spostare l’avversario con molta meno forza, ma gli viene perdonato molto meno rispetto ad altri giocatori. Ho capito il suo modo di giocare perché anche io ci sono passato: ero considerato molto ‘gentile’ e questo mi ha aiutato a capirlo.

About Redazione

Leggi anche

DIONISI: “Con la Juventus abbiamo perso immeritatamente”

L’intervista all’allenatore del Sassuolo della ‘Gazzetta dello Sport’ INTERVISTA – Tra 4 giorni gli occhi …