Ancora SACCHI: “Allegri sa come si vince. E’ un grande tattico. Locatelli? Un direttore d’orchestra”

L’ex allenatore ha parlato di Juventus, della nuova guida tecnica e del mercato.

MILANOArrigo Sacchi ha rilasciato una lunga intervista a La Gazzetta dello Sport nella quale ha commentato le ultime vicende bianconere, con un occhio alla corsa scudetto e al mercato.

Sull’allenatore

“Allegri sa come si vince, un allenatore pragmatico oltre che un grande tattico: conosce le strade che portano alla vittoria. La sua Juve non è stata sempre convincente, ma in Italia conta soprattutto il risultato e Allegri sa come ottenerlo. Non mi ha sorpreso che sia stato richiamato alla guida della squadra anche se è difficile ripetersi. La Juve voleva cambiare qualcosa, ma ha affidato prima a Sarri e poi a Pirlo una rosa costruita per Allegri, che è molto bravo a fare acquistare giocatori in linea con le sue idee. Comunque la rosa bianconera è molto ricca ed è composta da elementi di grande spessore”

Su Manuel Locatelli

“Locatelli ha tempi di gioco, qualità. E ha ancora margini di miglioramento: deve essere sempre presente nel gioco. Quando ha la palla è un direttore d’orchestra come ce ne sono pochi”

About Redazione

Leggi anche

POST PARTITA, Allegri: “Sono molto arrabbiato, ho sbagliato i cambi. Menomale che l’arbitro ha fischiato la fine”

Ecco il punto di vista del tecnico della Juve L’INTERVISTA – Max Allegri è intervenuto su …