CHIESA: “Dobbiamo fare un grande 2022. L’idea della Juve è sempre di vincere ogni partita”

Il numero 22 ha rivelato i suoi propositi per il 2022 tra voglia di tornare in campo e grandi obiettivi.

TORINO – Federico Chiesa ha rilasciato un’intervista a La Repubblica nella quale si è messo a nudo. Il suo 2021 è stato sicuramente positivo ma il calciatore bianconero non si pone limiti ed auspica un nuovo anno di vittorie. Di seguito le parole dell’ex viola, trascritte per voi dalla redazione.

Lavoro

“Mi sto allenando alla Continassa! Devo recuperare da un infortunio, ho deciso di non andare in ferie. Voglio essere al 100% per il 2022”

Cosa riserverà il nuovo anno?

“Dobbiamo pensare partita dopo partita, come ha detto giustamente il mister. Io torno il 30 con la squadra, ho avuto la sfortuna di farmi male, ma ora dobbiamo fare un grande 2022. Perché l’idea della Juve è sempre di vincere ogni partita”

Gli obiettivi

“Sono venuto qui con la mentalità di vincere qualsiasi competizione. Ora puntiamo alla Supercoppa contro l’Inter, poi alla Coppa Italia. Per il campionato, vedremo. E siamo agli ottavi di Champions: lì è tutto da scrivere”

Un bilancio di quanto fatto

“Più che positivo. Ma penso solo al 2022 e alla prossima partita. Voglio vincere con la Juve e riportarla in alto”

Sul suo ruolo

“Sono un’ala. o gioco sempre dove vuole il mister, come contro il Chelsea per sfruttare gli spazi. Ma, come ho dimostrato all’Europeo e con la Juve, sono un esterno. Destro o sinistro”

Sui suoi idoli e Cristiano Ronaldo

“Kakà. Del Piero. Ma poi ho avuto la fortuna di trascorrere un anno con uno dei campioni più grandi della storia del calcio: Cristiano Ronaldo. Vederlo dal vivo, la sua dedizione, la sua forza mentale, l’essere decisivo e presente in ogni situazione… è stato di costante ispirazione per me. Cristiano è su un pianeta a parte. È stato emozionante lavorare con lui e vedere dal vivo cosa fa per essere così forte”

About Redazione

Leggi anche

EX JUVE, Ronaldo ai ferri corti con il tecnico Rangnick

Il talento portoghese si è ribellato verbalmente al momento della sostituzione contro il Brentford. FRIZIONE …