CHIESA: “Gioco nel club migliore del mondo. Spero di vincere la Champions”

Le dichiarazioni di Federico Chiesa, attaccante della Juventus, ha parlato della sua vita e del suo momento in bianconero

LE PAROLE – Intervistato in una webinair da “Randstadt“, Federico Chiesa ha parlato del suo trascorso e del suo attuale momento in bianconero . Queste le sue dichiarazioni.

Sugli inizi di carriera:

Ho avuto una carriera un po’ in salita nelle giovanili. A 13 anni passai un brutto momento, perchè vedevo i miei compagni di squadra crescere fisicamente e tecnicamente, migliorare e giocare ogni domenica, mentre io facevo fatica a tenere il ritmo e dovetti retrocedere di un anno per poter giocare qualche minuto. E’ stato così duro che ho pensato di smettere. Ma, con un po’ di determinazione e l’aiuto dei miei genitori e di un mister che mi ha fatto crescere come persona ho iniziato a considerare l’allenamento quotidiano come la mia partita, la mia sfida personale, e sono riuscito a superarlo

Qual è il tuo obiettivo?

Il mio pensiero fisso è alzare l’asticella ogni giorno ed è questa mia caratteristica che ha fatto la differenza nella mia carriera, portandomi nella Juventus, uno dei migliori club al mondo

Sulla Juventus:

La filosofia della Juventus è vincere sempre, non arrendersi mai e continuare a migliorarsi. Arrivare fino a qui può anche essere stata una fortuna, ma poi bisogna confermarsi ogni giorno ad alti livelli ed è questa la parte veramente difficile di questo mestiere. E’ una forte pressione, ma è anche un onore e una grande felicità poter vestire la maglia di un club in cui tantissimi bambini e calciatori sognano di giocare. Qui so che ogni giorno posso migliorare ogni aspetto del mio gioco perchè mi alleno con grandissimi campioni da cui ho solo da imparare

Sul futuro:

Quando avrò chiuso la carriera vorrei aver lasciato un’impronta di vittorie, vorrei aver vinto scudetti e la famosa Champions League, ma soprattutto vorrei essere di ispirazione ai tanti ragazzini 13enni che stanno faticando nelle giovanili, in panchina e sfiduciati, mostrargli con la mia storia che possono farcela

About Redazione

Leggi anche

AMBROSINI: “Locatelli può prendere in mano la situazione nel centrocampo della Juve”

Le parole dell’ex calciatore sui bianconeri in Nazionale e sul centrocampista del Sassuolo. IL COMMENTO …