COPPA ITALIA, Atalanta-Juve si giocherà con gli spettatori

Questo trapela, dopo gli ultimi scontri al vertice della Lega di Serie A e FIGC. I tamponi, si legge, saranno obbligatori per tutti gli spettatori

ALLO STADIO CON IL PUBBLICO – Stando a quanto riferisce il “Corriere dello Sport“, Andrea Costa, il sottosegretario alla salute, Paolo Dal Pino, presidente della Lega Serie A, e infine Gabriele Gravina, presidente della FIGC, si sono incontrati questa mattina per discutere sul tema della riapertura degli stadi. Questo è ciò che si legge in una nota diffusa dal sottosegretario: “Ci siamo confrontati sulla necessità di riaprire al più presto gli stadi, partendo già dalla finale di Coppa Italia, per lanciare un concreto segnale di speranza a tutto il settore e al Paese, dopo l’ok del Governo alla presenza di tifosi negli impianti sportivi in occasione degli Europei di Calcio“.

TAMPONI – Affinchè gli stadi possano riaprire, è necessario seguire delle specifiche linee guida per prevenire la diffusione del contagio e rimanere tutti protetti. Infatti, per far ritornare il pubblico, è fondamentale che la presenza degli spettatori venga ridotta del 10%, l’obbligo di uso di mascherine, il dovuto distanziamento ed, infine, effettuare i tamponi per ogni tifoso.

About Redazione

Leggi anche

3 CARTE ED UN JOLLY COPPA ITALIA

A tre giornate dal termine, cinque squadre lottano per tre posti nello spazio di 8 punti: Atalanta, Milan, …