COR SPORT, Chiesa e Kulusevski i giovani leoni, per amore e per forza tocca a loro

Pirlo si fida dei suoi giovani gioielli, la Juventus non può farne a meno

LINEA VERDE – La Juventus arriva ad uno snodo decisivo per le sorti del campionato: 10 punti di distacco dall’Inter capolista a 14 giornate dal termine. Cosa può fare Pirlo in un momento delicato come quello che sta trascorrendo, con una rosa falcidiata dagli infortuni? La prima cosa che viene in mente è affidarsi alla freschezza dei più giovani, alla decantata “linea verde” tracciata in estate nell’operazione di ringiovanimento della rosa.

STAKANOVISTI – I giocatori più rappresentativi di questa linea verde, ovvero Federico Chiesa e Dejan Kulusevski hanno il dovere di trascinare una Juventus che barcolla, ma non molla. Eppure lo svedese e l’ex viola, nonostante la giovane età, sembrano abituati a questo tipo di pressione. Il motivo? Il numero di volte in cui sono stati impiegati in questa stagione. Kulusevski è il quarto giocatore più impiegato della rosa con 31 presenze all’attivo, mentre Chiesa è in vetta assieme agli instancabili Bentancur e Danilo con 32 presenze, condite da 9 gol stagionali, come registrato da Transfermarkt. Pirlo si affida anche a loro per scacciare la crisi e tornare a vincere. Potere alla gioventù.

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, La Juve rifiuta le offerte di tre top club per un giocatore bianconero

La Madama rifiuta le offerte dell’Arsenal, Bayern Monaco e Manchester City per Dejan Kulusevski NO …