CORSPORT, Viene la stagione della Joya

Con Massimiliano Allegri in panchina, Paulo Dybala ha vissuto i suoi momenti migliori con la maglia bianconera. È il momento che ciò accada, dopo gli ultimi due anni turbolenti

RITORNO IN AUGE – È il tempo di ritorno per Paulo Dybala, dopo l’ultima stagione né male né bene, ma senza voto. Sotto la gestione Allegri, l’argentino ha fatto valere tutto il suo valore e tecnica in campo. Tra il 2015 e 2018, sono stati i momenti più prolifici per il Diez, trovando rispettivamente 23, 19 e 26 gol stagionali. Poi l’avvento di Ronaldo lo ha oscurato. Con l’arrivo di Sarri, Dybala ha anche vinto il trofeo da miglior giocatore della Serie A e con 17 reti messe a segno. La calma prima della tempesta oserei dire. Già, perché sotto la gestione Pirlo, la Joya non ha praticamente mai visto pallone. Adesso, però, è il momento di tornare al centro di un progetto, in cui il perno è proprio il numero dieci bianconero. A breve ci sarà un contatto diretto con l’allenatore che, fra le altre cose, proverà ad aprire un discorso legato al rinnovo. C’è un’intesa in essere fino al 2022 che deve essere urgemente ritoccata, se non si vogliono colpi di scena inaspettati o poco desiderati. Tutto dipenderà dall’argentino: è il tempo di ritornare a essere la vera Joya.

About Redazione

Leggi anche

RISCATTI, Dybala attende una chiamata per decidere il suo futuro

Gli sviluppi sul futuro della Joya IL PUNTO – Paulo Dybala è in vacanza a …