DE PAOLA: “Pirlo si è rivelato del tutto incapace. Serve un traghettatore per questo finale”

L’attacco dell’ex direttore di Tuttosport riguardo al periodo nero che sta vivendo questa squadra

LE CRITICHE Paolo De Paola ha attaccato duramente Pirlo e la dirigenza su TMW radio, auspicando addirittura un esonero del tecnico per queste ultime quattro partite. Il suo punto di vista:

Sono convinto che la Juventus sia meglio di quella che stiamo vedendo con Pirlo, che si è rivelato del tutto incapace. La squadra non gioca senza palla e fa troppi errori: nessuno si prende la responsabilità di saltare l’uomo o di fare un passaggio filtrante. Non poteva accorgersene prima la società dei limiti di Pirlo? L’esclusione dalla Champions, molto probabile, sarebbe clamorosa. “Non deve continuamente modificare la formazione. Per esempio la coppia dei centrali davanti alla difesa è cambiata in continuazione. Bentancur si sta rovinando, ha sempre un tempo dilatato per passare il pallone. Un allenatore ex giocatore deve avere il coraggio di dire no e mettere in panchina i suoi ex compagni. Mi auguro che ci siano delle scelte forti: la situazione è surreale e serve un traghettatore per dare un segnale. Va bene anche Tudor per dare una scossa e cambiare a fine stagione. Con Pirlo sarà una passeggiata la finale di Coppa Italia per l’Atalanta. Su Agnelli il discorso è molto delicato, è sempre il presidente che ha portato 9 scudetti, ma bisogna dire che negli ultimi due anni non ne ha azzeccata una. Lo schema è saltato quando Sarri, scelto dai dirigenti, non ha creato il feeling giusto con Agnelli. Poi, un altro errore: affidarsi a Pirlo. L’assenza di un direttore generale come Marotta nella Juventus è cruciale. Paratici è un grande scopritore di talenti, mentre Nedved non è l’ideale per rappresentare l’immagine di una società”.

About Redazione

Leggi anche

EX JUVE, Paratici: “Darò tutto me stesso per scrivere un capitolo di successo nella storia del club”

Le parole di Fabio Paratici, diventato il nuovo dirigente sportivo del Tottenham NUOVO PERCORSO – …