DEMIRAL, Ora tocca a te

Gli infortuni di Chiellini e Bonucci tengono col fiato sospeso i tifosi bianconeri. E mettono in apprensione Andrea Pirlo, costretto a ridisegnare la propria retroguardia.

Il tecnico chiederà gli straordinari a Danilo, il più utilizzato finora, e schiererà contro il Cagliari il rientrante De Ligt. Completa la linea difensiva del presente e del futuro Merih Demiral chiamato alla prova del nove nei prossimi impegni. Salvo sorprese dell’ultima ora, il 22enne difensore turco sarà, infatti, il titolare della Juventus contro Cagliari e Benevento in campionato e Ferencvaros in Champions League.

OFFERTE- Una bella responsabilità quella che grava sulle spalle e sui piedi dell’ex Sporting Lisbona. Un banco di prova importante che potrà confermare se i sacrifici fatti sul mercato per trattenerlo sono stati provvidenziali. Secondo Calciomercato.com, Paratici avrebbe rifiutato le avances del Milan e del Leicester. La squadra inglese in particolare aveva presentato alla Juventus un’offerta di 35 milioni di euro, prontamente rimandata al mittente.

Se sarà stata la decisione giusta sarà ancora una volta il campo a svelarlo. Demiral gode della fiducia della società e del tecnico. Può diventare l’uomo chiave di una difesa votata al ringiovanimento. A lui dimostrare di essere pronto abbastanza da far dimenticare i suoi leggendari compagni di reparto. Ora è il momento di fare il tanto atteso salto di qualità, ora è il momento di agire per prendersi la Juve.

About Redazione

Leggi anche

INFORTUNI, Obiettivo Lazio per Cuadrado, Bonucci e Chiellini

L’emergenza difesa potrebbe terminare tra una decina di giorni, prima del match contro i biancocelesti …