E’ IL DERBY (D’ITALIA) DAY. SOLITA ALLEGRATA? INTANTO DYBALA…

Sfida cruciale tra la Juventus e l’Inter, entrambe vogliose di fare bene e di guadagnare punti sull’altra. Intanto Dybala partirà tra i titolari di questa sera, nonostante le insistenti voci di mercato che lo accostano al club nerazzurro

MENO UNO – Passano le ore e più l’adrenalina sale. Il derby d’Italia, si sa, ha un effetto diverso dagli altri match. Ma questa volta ancora di più, data la posta in palio: da una parte la squadra biancora che vuole consoliderare il quarto posto (a detta di Allegri); dall’altra, i nerazzurri vogliono mettere un punto all’ultimo periodo in chiaro scuro (una sola vittoria, una sconfitta e tre pareggi negli ultimi cinque scontri). In conferenza stampa, Massimiliano Allegri si è soffermato più volte sulla condizione fisica dei rientranti, che vedono Zakaria e Alex Sandro pienamente recuperati. Stando a quanto riferisce Romeo Agresti, il tecnico bianconero potrebbe cambiare l’assetto della squadra, optando per un 4-2-3-1, con Locatelli e Zakaria, per l’appunto, mediani; Cuadrado, Dybala e Morata sulla trequarti, in appoggio a Vlahovic unica punta. Un chiaro segnale di come questa partita Allegri la senta in modo particolare. A supporto dei bianconeri, ci sarà il pubblico gremito e capiente al massimo all’Allianz Stadium. Per quanto riguarda, invece, Paulo Dybala, l’argentino risponderà presente questa sera. Nonostante il divorzio con la casacca juventina, la Joya ha l’ennesima opportunità di far vedere il suo talento, sotto gli occhi del suo ammiratore Beppe Marotta. Possibile un suo trasferimento in nerazzurro? Sicuramente l’Inter si è dimostrata interessata e vorrà fare un tentativo. Ma prima, intanto, c’è il derby.

About Diletta Filoni

Leggi anche

TARDELLI sicuro: “Dybala ha chiesto cifre che la Juve non poteva sostenere”

Le dichiarazioni dell’ex bianconero a La Gazzetta dello Sport. IL PUNTO – La stagione appena …