EX JUVE, Pjanic: “Sono al Barcellona per vincere la Champions League”

Le dichiarazioni di Miralem Pjanic per Mundo Deportivo sul Barcellona e sulla sua stagione non troppo brillante

LE SUE PAROLE – L’ex centrocampista bianconero è stato al centro dello scambio che ha portato Arthur a Torino in estate ma fino ad adesso non ha entusiasmato nella sua avventura in blaugrana. Il bosniaco afferma però di essere arrivato in Catalogna per vincere e non per fare la comparsa:

 “Non ho firmato con il Barcellona per andarmene l’anno successivo, ma per fare la storia di un club che era nel mio destino da parecchio tempo. Sono venuto qui per vincere la Champions League e questo resta il mio obiettivo; quest’anno voglio aiutare la squadra a vincere campionato e coppa perché la mia mentalità mi spinge a non arrendermi mai. Se non gioco, la mattina successiva mi alleno ancora più duramente affinché l’allenatore si renda conto che ci tengo a giocare. Non ho saltato neanche un giorno di allenamento, anche se sono arrivato più tardi per colpa del COVID-19. Il tecnico non è uno che parla molto con i giocatori, quindi quello che devo fare è continuare a lavorare per farmi trovare pronto quando c’è bisogno di me. A lui chiederei solamente continuità: due o tre partite consecutive per poter mostrare il mio calcio. È un qualcosa di cui qualsiasi calciatore avrebbe bisogno ma continuo a lavorare ogni allenamento per guadagnarmi questa opportunità”.

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Plusvalenze sospette. Anche la Juve nel mirino

Alcune sospette operazioni di mercato della Juventus hanno richiamato l’attenzione di Covisoc e Figc. LA …