FOCUS, Bisogna ripartire da Vlahovic: è lui il giocatore con più tiri e possesso in area di rigore

Con 24 gol totali, l’attaccante serbo è il secondo marcatore stagionale della Serie A. Ma Dusan, detiene anche altri importanti riconoscimenti

FONDAMENTALE – Attraverso uno studio condotto dal portare web Kickest.it, la Juventus può reputarsi fortunata nell’avere in rosa un giocatore dal calibro di Dusan Vlahovic. Il serbo, oltre a essere il secondo marcatore dell’annata di Serie A, è stato importante anche in altri fattori. Andando con ordine, Vlahovic è la punta che ha provato più tiri nel primissimo campionato italiano. Il classe 2000 si è fermato a 119 conclusioni totali, centrando la porta 53 volte. Mentre, per curiositas, il giocatore che ha tentato più volte la conclusione, senza beccare lo specchio della porta, è Razdan Marin, con 41 tiri e 0 reti. Altro aspetto importante, riguarda il possesso in area di rigore avversaria. E in questo Vlahovic è un maestro. Per un complessivo di 214 volte, il serbo si conferma il “campione in carica”. Questi dati ci fanno capire come Dusan si sappia gestire in attacco e che la manovra offensiva dipende principalmente da lui. Bisognerà, perciò, servirlo maggiormente se si vorrà finalizzare di più. Nota di merito anche a un altro bianconero: Adrien Rabiot. Il centrocampista francese, avendo approcciato almeno 40 dribbling, risulta il migliore dribblatore della Juventus con una media pari al 77%.

About Diletta Filoni

Leggi anche

MERCATO, Anche un club italiano su Pellegrini

Il terzino è in uscita dalla Juventus CESSIONE – Non solo la Premier. Anche in …