FOCUS, Un francese e un argentino per tornare Allegri: Pogba tra Tevez e Di Maria

La Juventus 2022-2023 sta lentamente prendendo forma. I prossimi arrivi di Pogba e Di Maria restituiscono qualità, esperienza e riportano la memoria alla stagione 2014-2015, la prima di mister Allegri sulla panchina bianconera.

PASSATO – La Juventus del presente è in fase di costruzione. Il calciomercato ha da poco preso il via, ma la dirigenza bianconera sta per servire al popolo juventino un gradito e succulento antipasto: il ritorno di Paul Pogba. Un rinnovato matrimonio, quello tra la Juve e il centrocampista francese ex Manchester United, che riporta indietro le lancette del tempo fino alla stagione 2014-15, la prima di Max Allegri sulla panchina di ‘Madama’. Nel corso di quella splendida annata, il tecnico livornese può fare affidamento anche sulla classe di Carlitos Tevez. L’attaccante argentino, grazie alle sue qualità tecniche e caratteriali, conduce, da assoluto protagonista, i bianconeri in finale di Champions League, persa 1-3 contro il Barcellona.

PRESENTE – L’addio dell’’Apache’ sancisce l’inizio di una nuova era in casa Juve. Nella stagione 2015-2016 approda in bianconero Paulo Dybala e, l’anno successivo, Paul Pogba lascia la ‘Vecchia Signora’ con destinazione Manchester United. La ‘Joya’ non riesce ad incidere alla stessa maniera dell’’Apache’ e, dopo sette stagioni, sveste la maglia bianconera. Tuttavia, la stagione 2022-2023 potrebbe permettere alla “nuova” Juventus targata Allegri di tornare agli antichi fasti. Gli ingredienti sembrano esserci tutti: il ritorno di Pogba e l’arrivo del talentuoso e vincente Angel Di Maria, esterno offensivo argentino di grande esperienza e con eccelse doti tecniche. Non possiamo sapere se il piano di Allegri sia proprio questo, ma una cosa è certa: Pobga-Di Maria potrebbe rivelarsi una moderna copia della “vecchia” accoppiata Pogba-Tevez, che tanto ha fatto gioire e sognare il popolo juventino nel recente passato.

About Riccardo Mancini

Leggi anche

RANIERI: “La squadra di Allegri è costruita per vincere. La sfida con la Roma ci aprirà gli occhi”

L’ex allenatore bianconero ha parlato delle big della Serie A in un’intervista de Il Messaggero. …